Kateryna Kozlova sospesa sei mesi per doping

La ITF ha annunciato una sospensione di sei mesi ai danni di Kateryna Kozlova, rea di essere risultata positiva ad un test antidoping lo scorso Febbraio, a Dubai. La Kozlova si era già cancellata dal Roland Garros

Kateryna Kozlova sospesa sei mesi per doping

Come riporta sul suo profilo Twitter Ben Rothenberg del NY Times, l’ucraina Kateryna Kozlova, numero 101 WTA, dovrà scontare una sospensione di sei mesi, a causa dell’esito positivo di un test antidoping a cui si era sottoposta a Febbraio. La tennista sovietica si era già precauzionalmente ritirata dal Roland Garros senza meglio precisarne il motivo. La situazione lascia comunque spazio per le discussioni: la Kozlova infatti, che aveva sostenuto il test a Febbraio, ha comunque partecipato ai tornei di Doha, Kuala Lumpur, Indian Wells e Miami, oltre a prendere parte a due incontri di Fed Cup: si prospetta dunque la confisca dei premi in denaro, e la perdita dei punti in classifica.

CATEGORIE
TAG
Condividi