ATP Montecarlo: Djokovic e Federer possibile semifinale. Tra Nadal e la finale ci sono Wawrinka e Murray

ATP Montecarlo: Djokovic e Federer possibile semifinale. Tra Nadal e la finale ci sono Wawrinka e Murray

Stilato il tabellone del Masters 1000 di Montecarlo: il n. 1 ATP Novak Djokovic potrebbe incrociare il rientrante Roger Federer in semifinale. Mine vaganti di questa parte di main-draw sono Jo-Wilfried Tsonga, Richard Gasquet e David Ferrer. Nella parte bassa del tabellone sorteggio non benevolo per Rafael Nadal che potrebbe incrociare Dominic Thiem, Stan Wawrinka e Andy Murray. Il primo turno per gli italiani regala il derby Lorenzi-Fognini, mentre Cecchinato pesca subito Milos Raonic

Possibili ottavi di finale:

Djokovic-Monfils
Ferrer-Goffin
Federer-Bautista Agut
Tsonga-Gasquet
Nadal-Thiem
Wawrinka-Simon
Berdych-Raonic
Murray-Paire

Tabellone Montecarlo

Quarto di finale Djokovic – Ferrer 

Alla caccia del terzo successo nel Principato Novak Djokovic esordirà al secondo turno contro uno tra Jiri Vesely e Teymuraz Gabashvili. Nel turno successivo possibile match contro l’istrionico Gael Monfils – con il quale il serbo conduce per undici vittorie a zero nei testa a testa – e probabile quarto di finale contro il sempre temibile terraiolo David Ferrer. Quest’ultimo al secondo turno dovrà vedersela contro uno tra i due astri nascenti del tennis Alexander Zverev e Andrey Rublev, mentre per quanto riguarda il terzo turno dello spagnolo l’ottimo David Goffin dovrebbe prevalere sui vari Feliciano Lopez, Fernando Verdasco e Federico Delbonis. Due gli italiani in questa parte di tabellone che daranno vita a un derby azzurro già al primo turno: chi vincerà tra il rientrante Fabio Fognini e Paolo Lorenzi dovrà vedersela con ogni probabilità contro Monfils al secondo turno.

Quarto di finale Federer – Tsonga

Tabellone non troppo difficile quello di Roger Federer fino ai quarti di finale. L’unico vero ostacolo è rappresentato dallo spagnolo Roberto Bautista Agut, anche se un possibile terzo turno contro lo specialista Albert Ramos-Vinolas rievocherebbe brutti ricordi nella mente del diciassette volte campione Slam. Discorso diverso per Jo-Wilfried Tsonga che già al secondo turno con ogni probabilità dovrà scontrarsi contro Pablo Carreno Busta, sempre insidioso su questa superficie, e per il finalista a Melbourne nel 2008 possibile derby agli ottavi di finale contro Richard Gasquet. Possibili schegge impazzite di questa parte di tabellone potrebbero essere Lucas Pouille il coach del francese è intervenuto in settimana parlando di Djokovic e Raonic – e Nicolas Almagro.

Quarto di finale Nadal – Wawrinka

Per Rafael Nadal la strada verso il nono successo nel Principato è più ardua che mai: difatti dopo un’esordio che tutto sommato non dovrebbe regalare sorprese contro uno tra Lukas Rosol e Aljaz Bedene, al terzo turno il tennista di Manacor dovrebbe incrociare le racchette contro l’ottimo Dominc ThiemIl fresco precedente sulla terra di Buenos Aires di certo non farà dormire sonni tranquilli al quattordici volte campione Slam. Ma se Sparta piange, Atene non ride: anche Stan Wawrinka (vincitore nel 2014 a Montecarlo) non può vantarsi di aver avuto tabellone semplice. Probabile esordio contro il solido Borna Coric e ottavi di finale contro uno tra Gilles Simon, Viktor Troicki e Grigor Dimitrov.

Quarto di finale Berdych – Murray

Per Tomas Berych possibile esordio contro un Robin Haase ancora frastornato dall’arresto del coach accusato di omicidio e che ha deciso di saltare all’ultimo momento il Challenger di Napoli. I primi problemi per il ceco arriveranno con ogni probabilità nel turno successivo contro Milos Raonicbattesimo del fuoco per l’azzurro Marco Cecchianato contro il big guy canadese – che al secondo turno dovrà vedersela contro lo specialista Pablo Cuevas. Tabellone non semplice per il numero 2 al mondo Andy Murray apparso nettamente fuori forma durante la tournée americana, che con ogni probabilità esordirà contro un Guido Pella apparso in ottima condizione, mentre al turno successivo partita non semplice per il neo-papà contro uno tra il rientrante Ivo Karlovic, Joao Sousa, Inigo Cervantes e il più accreditato Benoit Paire.

Open
UBITENNIS TWEET SHARE