Pliskova batte Kerber e Serena resta n.1 (Cocchi)

Pliskova batte Kerber e Serena resta n.1 (Cocchi)

Rassegna a cura di Daniele Flavi

 

 

Pliskova batte Kerber e Serena resta n.1

 

Federica Cocchi, la gazzetta dello sport del 22.08.2016

 

Aveva pensato di potersi sedere sul trono strappando lo scettro alla dea Serena, così macchiandosi del peccato di tracotanza, Angelique Kerber è stata punita. E’ dai tempi di Omero che l’argomento riempie le pagine di letteratura ma lei, Angelique non se n’è curata, pensando di poter approfittare dell’assenza della Williams da Cincinnati per impossessarsi del numero 1. Ci ha pensato Karolina Pliskova a salvare la dea dall’assalto dell’aspirante erede di Steffi Graf, conquistando il Wta Premier che anticipa gli us Open e salvando la Williams dal golpe in classifica. Si è capito subito che tirava una brutta aria per i sogni di gloria della Kerber quando la Pliskova si è portata subito sul 40, un botta da cui la tedesca ha tentato di riprendersi recuperando fino al 4-3, ma alla fine la ceca numero 17 al mondo ha prevalso 6-3. Nel secondo parziale la Kerber è letteralmente sparita dal campo, chiudendo 6-1 in meno di mezz’ora. Molto merito della Pliskova implacabile al servizio e pericolosissima con il dritto piatto e potente che manda in crisi la tedesca. Angelique sta giocando la migliore stagione della carriera, ha conquistato l’Australian Open proprio contro la Williams e ha perso dalla numero 1 in finale a Wimbledon. Anche Rio la settimana scorsa ha giocato per l’oro ma l’alloro olimpico è finito sulla testa di Monica Puig. Fatica e pressione hanno sicuramente fatto la loro parte nel match della tedesca che arriva da una striscia di 11 partite di fila. TRONO Mentre si cura la spalla dolorante, Serena Williams ringrazia e si prepara per New York, dove cercherà di superare la Graf conquistando il 23 Slam in carriera. Per il momento se ne sta tranquilla sul suo trono, dove resterà ancora almeno per tre settimane uguagliando la grande Steffi nella permanenza consecutiva, 186 settimane, al numero 1 in classifica. La Pliskova conquista il primo Premier 5 della carriera e da lunedì sarà numero 11:  Angelique merita sicuramente il numero 1 al mondo – ha detto la vincitrice -, mi spiace, sarà per la prossima volta.

CATEGORIE
Condividi