Hot Shots! 12 + 12 punti memorabili del 2016 WTA

Due dozzine di punti speciali, selezionati tra i migliori giocati nella stagione conclusa. Con Agnieszka Radwanska protagonista, ma non solo

Hot Shots! 12 + 12 punti memorabili del 2016 WTA
Un tifoso di Agnieszka Radwanska durante il match tra Radwanska e Vinci - Doha 2016

Ci siamo quasi, la nuova stagione sta per iniziare; per riavvicinarsi al tennis giocato propongo la selezione di alcuni dei momenti più spettacolari del 2016.
Come già in passato ho deciso di dividere i punti in due distinte categorie: grandi colpi e grandi scambi. La ragione di questa scelta deriva dalla convinzione che troppo spesso i punti scelti hanno caratteristiche così diverse da non essere quasi paragonabili; mi pare invece che dividendoli in due differenti famiglie si trovi un terreno di confronto accettabile. Quindi:
– da una parte le situazioni in cui spicca un solo colpo su tutti gli altri
– dall’altra gli scambi più complessi, in cui è l’articolazione del gioco nel suo insieme a essere straordinaria.
In qualche caso la distinzione è al limite, ma ho preferito incorrere in qualche scelta dubbia piuttosto che mischiare punti troppo differenti.

Le fonti sono tre: gli “hot shots” della WTA, le diverse raccolte che si trovano su youtube (o similari) e i promemoria che prendo io stesso durante l’anno mentre seguo le partite, e che spero rendano la selezione meno scontata.
Come al solito Agnieszka Radwanska è la giocatrice più gettonata; del resto è dal 2013 che vince consecutivamente il premio per lo “Shot of the Year”, messo in palio ogni anno dalla WTA e deciso con i voti degli appassionati. In questa occasione se lo è aggiudicato grazie al punto da me classificato al numero 8 tra i colpi. A dimostrazione che la classifica che presento è più soggettiva che mai.

 

– Prima parte: dodici grandi COLPI

12. Madison Keys
in Keys def Cibulkova 6-1, 6-4 WTA Finals Singapore
Comincio con un colpo di grande qualità, giocato in una condizione che farebbe supporre quasi impossibile la traiettoria eseguita. Come dice la telecronista: una traiettoria ottenuta solo grazie alla straordinaria capacità di “avvolgere” la palla con la testa della racchetta. A dimostrazione che Madison Keys non è solo una giocatrice potente.

11. Svetlana Kuznetsova
in Kusnetsova def Bacsinszky 7-5, 6-3 Miami
Tutto il talento e l’ispirazione di Kuznetsova in questa esecuzione tanto inattesa quanto precisa. Da notare la situazione nel game (con punteggio in equilibrio) in cui è stato eseguito il colpo.

10. Simona Halep
in Halep def Babos 6-1, 2-6, 6-4 US Open
Non voglio anticipare di che colpo si tratta per non rovinare l’effetto sorpresa. Dico solo che per me è stato probabilmente il più bello della stagione nella sua categoria; eseguito dopo uno scambio durissimo, e per questo ancora più eccezionale. Purtroppo non sono riuscito a trovare un filmato con replay e rallentatore come avrebbe meritato.

https://youtu.be/cX6T6z3tqLY?t=1213

9. Francesca Schiavone
in Schiavone def Cornet 7-6, 6-1 Katowice
Qualità di filmato e di ripresa pessime, ma ho deciso comunque di proporre questa prodezza di Francesca Schiavone perchè le volèe con “retromarcia” (di questo si tratta, anche se di primo acchito si fatica a capirlo) sono sempre una piccola meraviglia del tennis (e della fisica).

8. Agnieszka Radwanska
in Radwanska def Niculescu 6-2, 6-1 Indian Wells
Beh, direi che è un colpo che si commenta da solo; il primo della serie con Radwanska protagonista, l’indiscussa regina degli “hot shots”. Da notare anche lo scoramento di Niculescu, che lascia cadere affranta e impotente la racchetta a terra.
Eletto “2016 WTA Shot of the Year” per i votanti del sito WTA.

7. Angelique Kerber
in Kerber def Radwanska 6-2, 6-1 WTA Finals Singapore
Tutta la forza e l’atletismo di Angelique Kerber, che riesce a uscire da una situazione che sembrava ormai senza speranza grazie a un chop di dritto estremamente preciso e veloce; e per di più eseguito da un paio di metri dietro la linea di fondo.

a pagina 2: i COLPI dal numero 6 al numero 1

1
2
3
4
CATEGORIE
TAG
Condividi