Rafael Nadal: “Posso ancora competere per i tornei importanti”

Il nove volte campione del Roland Garros non perde la fiducia e spera di giocare ad alti livelli ancora per tre stagioni

Rafael Nadal: “Posso ancora competere per i tornei importanti”

Rafael Nadal, impegnato in questo finale di stagione nel torneo di esibizione di Abu Dhabi, sta già pensando al 2017. L’anno appena trascorso ha riservato ben poche soddisfazioni all’ex numero 1 del mondo: fuori dalla top 5 e solo due tornei vinti (Montecarlo e Barcellona). Il maiorchino non gioca una partita ufficiale da due mesi e mezzo, praticamente da Shanghai, quando decise di fermarsi per recuperare completamente dall’infortunio al polso sinistro.

Per il 2017 l’unica cosa che chiedo è non avere problemi fisici. Al momento mi sento in buona salute e questo è ciò che conta. La mia intenzione è giocare ancora per qualche anno e soprattutto non perdere la motivazione. Penso di poter essere competitivo per i tornei importanti nelle prossime tre stagioni”.

 

Con le ginocchia ok, il polso guarito e la presenza di Carlos Moya, Nadal proverà a risollevarsi, per l’ennesima volta, con l’obiettivo, neppure troppo nascosto, di ripetere, o perlomeno avvicinarsi, a quello straordinario 2013, quando vinse dieci tornei dopo aver superato il grave infortunio al ginocchio.

CATEGORIE
TAG
Condividi