Perth, Federer pronto al rientro. Festa per 8.000 all’allenamento (La Gazzetta dello Sport). Nadal riparte forte, Federer è “caldo” (De Ponti)

Perth, Federer pronto al rientro. Festa per 8.000 all’allenamento (La Gazzetta dello Sport). Nadal riparte forte, Federer è “caldo” (De Ponti)

Perth, Federer pronto al rientro. Festa per 8.000 all’allenamento (La Gazzetta dello Sport)

L’attesa è finita. Domenica notte a Perth, in Australia, Roger Federer tornerà in una competizione ufficiale. Assente dalla semifinale di Wimbledon dell’8 luglio scorso, battuto in 5 set da Milos Raonic, per «dare riposo» al ginocchio dolorante, il campione svizzero torna alle competizioni nella Hopman Cup, la tradizionale esibizione a squadre. La Svizzera sarà in campo nella notte tra domenica e lunedì contro la Gran Bretagna, poi il 4 con la Germania e il 6 contro la Francia. Ieri, in vista del torneo, l’attuale numero 16 del ranking (il 7 novembre è uscito dalla top 10 dalla quale non mancava dal 14 ottobre 2002) ha svolto un allenamento alla Perth Arena permettendo che la seduta fosse aperta al pubblico (cancelli aperti 30′ del via dell’allenamento). Il risultato è di 8000 tifosi e appassionati che non hanno mancato l’occasione di vedere da vicino il campione che ha palleggiato per un’ora con l’australiano Matthew Ebden (numero 698 del ranking) che al termine della seduta di si è prestato a firmare autografi, foto e selfie. Intanto ad Abu Dhabi ha preso il via l’8^ edizione del Mubadala World Tennis Championship, torneo-esibizione con in palio 250mila dollari. Ieri vittoria per Rafa Nadal che in 2 set (6-0 6-4) ha superato Tomas Berdych. Oggi semifinali con Murray-Goffin (7-6(2), 6-4) su Tsonga, e Raonic-Nadal. Nelle qualificazioni del Brisbane International, torneo Wta con un milione di dollari di montepremi, l’unica azzurra in gara è Francesca Schiavone. La 36enne milanese, numero 103 del ranking Wta, è stata sorteggiata al primo turno contro la giapponese Ayumi Morita.

————————————————

Nadal riparte forte, Federer è “caldo” (Diego De Ponti, Tuttosport)

Se il buon giorno si vede dal mattino, allora Nadal può sperare che il 2017 sia un anno da ricordare. Esordio positivo per lo spagnolo al “Mubadala World Tennis Championship” di Abu Dhabi, tradizionale torneo/esibizione giunto all’ottava edizione, che inaugura la nuova stagione. Sui campi veloci della capitale degli Emirati Arabi Uniti il maiorchino, attuale numero 8 Atp, è apparso in buone condizioni dopo gli oltre due mesi di stop, avendo battuto per 6-0 6-4 il ceco Tomas Berdych, numero 10 Atp. Oggi entra in gara il neo numero uno del mondo Andy Murray: lo scozzese trova dall’altra parte della rete il belga David Goffin (11), che si è imposto per 7-6(2) 6-4 su Jo-Wilfried Tsonga (12). Nell’altra semifinale Nadal se la vedrà contro Milos Raonic, numero tre del ranking mondiale. Torna Federer e scatena gli entusiasmi. In ottomila sono accorsi alla Perth Arena per il primo allenamento di Roger Federer sul cemento australiano in vista della Hopman Cup, la tradizionale esibizione a squadre che scatta domenica (la Svizzera di Federer e Bencic debutterà lunedì). E’ stato proprio il 35enne fuoriclasse di Basilea a volere che il suo allenamento fosse aperto al pubblico visto che la notizia della partecipazione dello svizzero alla competizione ha fatto andare a ruba i biglietti per le sfide della prossima settimana. Tifosi in estasi per il campione più amato, assente dalle competizioni ufficiali dalla semifinale di Wimbledon dello scorso luglio.

Intanto, Serana Williams ha detto sì ad Alexis Ohanian, cofondatore del social network Reddit. E proprio dal suo account ufficiale di reddit ha reso pubblica la notizia del fidanzamento. Ohanian ha poi condiviso il post su facebook con il commento: «ha detto sì». Un fidanzamento che arriva quasi a sorpresa visto che la Williams e Ohanian avevano tenuto la loro storia lontana dai riflettori.

CATEGORIE
Condividi