UbiPodcast da Indian Wells: urna impazzita, poca Italia, Serena KO

INDIAN WELLS - La rivincita fra Djokovic e del Potro non è meno fascinosa di Federer-Nadal. E arriva prima. I 21 ristoranti, l'exploit di Gaio, Sanguinetti calvo per scommessa

UbiPodcast da Indian Wells: urna impazzita, poca Italia, Serena KO

Tutti i podcast

A Indian Wells ha destato scalpore il ritiro di Serena Williams a tabellone ormai compilato. La statunitense salterà anche il torneo di Miami ma già alla fine della kermesse californiana perderà lo scettro di n.1 in favore di Kerber. Intanto nel main draw femminile è riuscita a infilarsi Francesca Schiavone, uscita vincitrice dalle qualificazioni.

 

È stato sorteggiato anche il tabellone maschile, con l’urna che ha deciso di riservare un tiro mancino a giocatori e organizzatori: Federer, Nadal, Djokovic e del Potro sono tutti dalla stessa parte. L’Italia, invece, latita. Seppi (che sarebbe entrato nel main draw dopo il forfait di Raonic) ha scelto di non esserci, Gaio sta lottando ancora nelle quali, chissà Fognini e Lorenzi. Cosa ne pensa invece all’immediata vigilia del torneo l’inviato Vanni Gibertini, intercettato (e interrogato su tutti questi temi senza mai essere colto in fallo!) dal Direttore Ubaldo Scanagatta? E soprattutto, che aria si respira in California?

Per queste (e tante altre) risposte ascoltate il nostro UbiPodcast. Scaricarlo è semplicissimo (freccia in alto a destra)!

CATEGORIE
TAG
Condividi