UbiPodcast (con il vice): Federer è nella pace dei sensi

A 35 anni lo svizzero sembra addirittura migliorare: cosa è cambiato? Djokovic non è più lui

UbiPodcast (con il vice): Federer è nella pace dei sensi

 

 

Sembra che Roger Federer abbia capito come fermare, e addirittura portare indietro le lancette: una prestazione sontuosa contro Rafael Nadal, dominato in un’ora e dieci minuti, il terzo confronto diretto vinto consecutivamente. Non era mai successo. Per lo svizzero adesso c’è Nick Kyrgios, che ha eliminato Novak Djokovic cavalcando l’onda di una condizione strepitosa già messa in mostra contro Zverev: avrà finalmente messo la testa a posto? L’unico precedente è a favore dell’australiano, a Madrid 2015: tre tie-tiebreak e due match point annullati, un biglietto da visita niente male per un incontro che promette spettacolo…

E Nole? La serenità, quella che sta aiutando così tanto Federer, sembra ormai essere un ricordo. È in California senza famiglia e affetti, come se volesse chiudersi in se stesso: anche il linguaggio del corpo in campo sembra remissivo e meno carismatico del solito: è vera crisi?

A dire la loro in questo podcast saranno il Direttore Ubaldo Scanagatta e il Vice Carlo Carnevale. Per scaricare l’audio e riascoltarlo comodamente basta cliccare in alto a destra.


CATEGORIE
TAG
Condividi