Miami, qualificazioni: ancora Schiavone-Kozlova, per Gaio ostacolo Bedene

Alle 15 prendono il via i due tornei di qualificazione a Key Biscayne. Due italiani impegnati, accoppiamenti non facili: per Gaio c'è il vincitore di Irving

Miami, qualificazioni: ancora Schiavone-Kozlova, per Gaio ostacolo Bedene
Francesca Schiavone in azione a Indian Wells

Terminato il BNP Paribas Open di Indian Wells il carrozzone del tennis si sposta dal Pacifico all’Atlantico degli Stati Uniti. Alle 15.00 italiane (10.00 locali) iniziano le qualificazioni del Miami Open con due soli italiani impegnati. Federico Gaio affronterà per la prima volta Aljaz Bedene, vincitore la scorsa settimana del Challenger di Irving, nell’ultimo match del court 8. Sfida complicata per Gaio che parte nettamente sfavorito contro il britannico. Per la Schiavone invece altro incontro con la Kozlova, appena battuta a Indian Wells con il punteggio di 3-6 6-1 6-4.

Nel tabellone maschile interessanti i confronti tra Nikoloz Basilashvili e Darian King ed Ernest Gulbis e Sergiy Stakhovsky, mentre il numero 1 del mondo junior Miomir Kecmanovic se la vedrà con lo svizzero Henri Laaksonen. In quello femminile derby belga tra la testa di serie numero 1 Elise Mertens e Alison Van Uytvanck, le statunitensi Varvara Lepchenko e Madison Brengle giocheranno rispettivamente contro Silvia Soler-Espinosa e Sachia Vickery.

 

Il tabellone femminile completo

Il tabellone maschile completo

CATEGORIE
TAG
Condividi