WTA Ranking: Vesnina n.13, Kerber di nuovo n.1

Elena Vesnina ritocca il best ranking e sale fino al n.13 dopo la vittoria a Indian Wells. Angie approfitta dell'assenza di Serena Williams per spodestarla. Kristina Mladenovic fa il suo esordio in top 20

WTA Ranking: Vesnina n.13, Kerber di nuovo n.1

Apriamo il commento alla classifica di oggi con i miglioramenti delle protagoniste di Indian Wells. Innanzitutto Elena Vesnina: con i 1000 punti della vittoria sale di poche, ma significative, posizioni. Sono solo due posti in più, però le valgono il best ranking (n.13). Prima della prestigiosa vittoria a Indian Wells, aveva vinto solo due titoli, a Hobart e a Eastbourne, entrambi nel 2013, quando arrivò anche alle porte della top20 (n.21 a luglio 2013). Poi il declino, che l’ha portata addirittura fuori dalla top100: Vesnina sembrava aver dato il meglio come singolarista e si stava ritagliando un ruolo da protagonista nel doppio, con ottimi risultati. In coppia con Makarova ha vinto due titoli dello Slam (Roland Garros  e US Open), un Masters e una medaglia d’oro alle Olimpiadi, raggiungendo anche il n.3 del ranking di specialità. L’età non più verde (è nata nel 1986), il matrimonio a 29 anni nel 2015, potevano far  pensare che Elena avesse altre priorità. Invece, a sorpresa, l’anno scorso raggiunge la finale a Charleston partendo dalle qualificazioni e poi a luglio una ancora più sorprendente semifinale nel tempio del tennis, Wimbledon. Due risultati che la proiettano da n.115 a gennaio 2016 a n.24 a luglio dello stesso anno, fino a concludere la stagione per la prima volta in top20, al n.16. A questo punto, alzi la mano chi si sarebbe aspettato una riconferma di Vesnina nel 2017. Ripetere una semifinale slam non è facile, ma i 1000 punti californiani non solo “coprono” i 780 di Wimbledon, ma parzialmente anche i 330 di Charleston in scadenza a aprile.  Considerato che dopo una vittoria così prestigiosa e meritata (ha sconfitto la n.2, la n.13 e la n.8 del ranking) Vesnina avrà la carica per cogliere altri validi risultati, la russa può ambire a terminare nelle prime 20 anche questa stagione.

L’altra protagonista, con una storia per certi versi simile a quella della connazionale Vesnina, è una “signora” del tennis, Svetlana Kuznetsova. Pluricampionessa Slam, vincitrice degli US Open a 19 anni nel lontano 2004, Sveta è stata anche n.2 del mondo. Nel 2010, non riesce a rimpiazzare il trionfo a Parigi dell’anno precedente con un risultato di rilievo ed si ritrova, dopo 4 anni di permanenza, fuori dalla top 10. Segue un periodo lungo, molto lungo, in cui non riesce a esprimersi con costanza ad alti livelli: esce dalle cinquanta a fine 2012 ed è addirittura al n.85 a inizio 2013. Durante la stagione si riprende, la sua classifica migliora ma fluttua tra la 20a e 30a posizione con qualche sortita in top20 fino al 2016: la finale a Miami le apre le porte della top15, i quarti turni a Parigi e – soprattutto – a Wimbledon la proiettano di nuovo in top10 dopo un’assenza di circa 6 anni. Oggi, dopo la finale a Indian Wells, consolida la sua presenza tra le dieci salendo di un posto, al n.7. Anche lei, come Vesnina, è riuscita risorgere dalle proprie ceneri, quando nessuno avrebbe scommesso nulla su di loro.

 

Ci sono altri movimenti degni di nota nella top20: Cibulkova sale al n.4, suo best ranking, Radwanska scende inesorabilmente al n.8, entrano in top20 Pavlyuchenkova (+4, n.17) e Mladenovic (+8, n.18), sulla quale ha scritto recentemente un pezzo AGF. Crolla, com’era prevedibile, Azarenka (-31, n.48). Perde terreno anche Kasatkina (-7, n.42).

Infine, Kerber torna n.1 del mondo, scalzando Serena Williams, in un momento in cui probabilmente meno si meriterebbe questa posizione: da inizio anno la tedesca ha come migliore risultato la semifinale a Dubai e riconquista il vertice del ranking dopo la prematura uscita a Indian Wells per mano di Vesnina. Nella RACE Kerber è n.13, a riprova di una condizione poco brillante. Sappiamo però la classifica tiene conto dei risultati di 52 settimane, e Kerber in questo lasso di tempo può vantare, tra gli altri,  le finali a Wimbledon e al Masters e la vittoria a New York. È inevitabile che la classifica, a volte, non sia la fotografia esatta dei reali valori del momento e la RACE, soprattutto a inizio stagione, non è di grande aiuto ed è poco indicativa. Forse una classifica stilata su un periodo più breve, ad esempio 6 mesi sarebbe più corretta? Per pura curiosità ho provato a ricalcolare la classifica delle prime 15 giocatrici del mondo in base a quanto ottenuto nelle ultime 26 settimane. Ho fatto la somma dei risultati, senza tenere in considerazione altro:

1 SVITOLINA 2905
2 CIBULKOVA 2901
3 KUZNETSOVA 2820
4 RADWANSKA 2666
5 KA. PLISKOVA 2487
6 WOZNIACKI 2430
7 KONTA 2185
8 KERBER 2177
9 KVITOVA 2050
10 S. WILLIAMS 2030
11 V. WILLIAMS 1691
12 MUGURUZA 1667
13 VESNINA 1564
14 MLADENOVIC 1548
15 STRYCOVA 1381

A sorpresa, la giocatrice ad aver accumulato più punti negli ultimi sei mesi è Svitolina e sarebbe lei la n.1 del mondo in un ipotetico ranking calcolato su un lasso di tempo più breve. La “Maestra” Cibulkova è al secondo posto, al terzo Kuznetsova e al 4° Radwanska, che ha vinto il titolo a Pechino in autunno. Solo quinta Karolina Pliskova. Kerber è 8a e Serena 10a. Keys e Halep, fuori classifica,  sono rispettivamente al n.16 e al n.17. Personalmente continuo a preferire i valori che esprime la classifica sui risultati nell’arco di un anno.

Chiudiamo con la classifica virtuale, senza i punti di Miami 2016:

Pos. Diff. Rnk Giocatrice Punti
1 0 1 KERBER 7125
2 0 2 S. WILLIAMS 7010
3 0 3 KA. PLISKOVA 5630
4 0 4 CIBULKOVA 5125
5 0 5 HALEP 4807
6 0 6 MUGURUZA 4670
7 1 8 RADWANSKA 4225
8 -1 7 KUZNETSOVA 3905
9 0 9 KEYS 3792
10 0 10 SVITOLINA 3730
11 1 12 V. WILLIAMS 3475
12 -1 11 KONTA 3330
13 0 13 VESNINA 3225
14 0 14 WOZNIACKI 3160
15 0 15 KVITOVA 3030
16 1 17 PAVLYUCHENKOVA 2131
17 1 18 MLADENOVIC 2070
18 2 19 STOSUR 2000
19 0 20 STRYCOVA 1960
20 -4 16 BACSINSZKY 1913

Non ci sono movimenti di rilievo, tranne Bacsinszky che perde 4 posti senza i 390 punti della semifinale di un anno fa. Una nota su Mladenovic: è a soli 61 punti da Pavlyuchenkova e Kvitova che le è davanti per ora sappiamo scenderà ulteriormente in classifica. Kiki ha la possibilità di entrare nelle 15 a breve e forse avvicinarsi alla top10, considerato che fino a Wimbledon compreso ha solo 550 punti in scadenza.

Pos. Giocatrice Punti Tornei Diff. fine 2016 Diff. dal 06/03/17
1 Kerber, Angelique 7515 22 0 1
2 Williams, Serena 7130 15 0 -1
3 Pliskova, Karolina 5640 22 3 0
4 Cibulkova, Dominika 5160 23 1 1
5 Halep, Simona 5022 17 -1 -1
6 Muguruza, Garbiñe 4790 20 1 1
7 Kuznetsova, Svetlana 4555 20 2 1
8 Radwanska, Agnieszka 4345 22 -5 -2
9 Keys, Madison 4007 16 -1 0
10 Svitolina, Elina 3850 22 4 0
11 Konta, Johanna 3545 22 -1 0
12 Williams, Venus 3485 17 5 1
13 Vesnina, Elena 3320 22 3 2
14 Wozniacki, Caroline 3225 22 5 0
15 Kvitova, Petra 3095 20 -4 -3
16 Bacsinszky, Timea 2303 17 -1 0
17 Pavlyuchenkova, Anastasia 2141 22 11 6
18 Mladenovic, Kristina 2080 27 24 8
19 Stosur, Samantha 2010 24 2 -1
20 Strycova, Barbora 1995 21 0 -1

Teen Ranking

Sabalenka sale al n.7 dopo la finale all’ITF di Shenzhen.
Il Teen-Ranking si ottiene limitando la classifica alle giocatrici nate dopo il 1° gennaio 1997.

Pos. Giocatrice Anno Class. WTA Diff. dal 06/03/17
1 Konjuh, Ana 1997 31 0
2 Kasatkina, Daria 1997 42 0
3 Osaka, Naomi 1997 49 0
4 Bellis, Catherine 1999 55 0
5 Ostapenko, Jelena 1997 64 0
6 Vikhlyantseva, Natalia 1997 81 0
7 Sabalenka, Aryna 1998 130 3
8 Bencic, Belinda 1997 135 -1
9 Blinkova, Anna 1998 136 -1
10 Zidansek, Tamara 1997 142 -1

Nation Ranking

La Russia si riprende la posizione n.2, la Francia entra nella top5.
Il Nation Ranking si ottiene sommando il ranking delle prime tre giocatrici di ciascuna nazione.

Pos. Nazione Punteggio Diff. dal 06/03/17
1 Stati Uniti 23 0
2 Russia 37 1
3 Repubblica Ceca 38 -1
4 Romania 78 0
5 Francia 85 1
6 Germania 87 -1
7 Spagna 102 0
8 Cina 134 1
9 Ucraina 145 -1
10 Croazia 148 0

Casa Italia

Camilla Scala vince due tornei a Hammamet e entra di prepotenza nella classifica delle migliori 20 italiane: oggi è n.16.
Il ranking medio delle top 5 italiane è 99,6.

Pos. Giocatrice Class. WTA Diff. dal 06/03/17
1 Vinci, Roberta 30 0
2 Giorgi, Camila 75 0
3 Errani, Sara 102 0
4 Knapp, Karin 143 0
5 Schiavone, Francesca 148 0
6 Paolini, Jasmine 214 0
7 Trevisan, Martina 225 0
8 Pieri, Jessica 300 0
9 Rosatello, Camilla 308 3
10 Brescia, Georgia 309 -1
11 Grymalska, Anastasia 318 -1
12 Ferrando, Cristiana 342 0
13 Di Giuseppe, Martina 364 0
14 Gatto-Monticone, Giulia 368 1
15 Giovine, Claudia 374 -1
16 Scala, Camilla 430
17 Chiesa, Deborah 457 1
18 Matteucci, Alice 476 1
19 Burnett, Nastassja 479 -2
20 Brianti, Alberta 484 0

LE TOP 50

Legenda: nelle top 50 trovate, in ogni riga: posizione precedente-classifica-giocatrice-nazionalità-data di nascita-punti-tornei

[2]      1          Kerber, Angelique      Germany         18 Jan 1988    7515    22
[1]       2          Williams, Serena        United States 26 Sep 1981    7130    15
[3]       3          Pliskova, Karolina       Czech Republic           21 Mar 1992   5640    22
[5]       4          Cibulkova, Dominika Slovakia          06 May 1989 5160    23
[4]       5          Halep, Simona            Romania         27 Sep 1991    5022    17
[7]       6          Muguruza, Garbiñe    Spain   08 Oct 1993    4790    20
[8]       7          Kuznetsova, Svetlana Russia 27 Jun 1985    4555    20
[6]       8          Radwanska, Agnieszka           Poland             06 Mar 1989   4345    22
[9]       9          Keys, Madison            United States 17 Feb 1995    4007    16
[10]     10        Svitolina, Elina            Ukraine           12 Sep 1994    3850    22
[11]     11        Konta, Johanna           United Kingdom         17 May 1991 3545    22
[13]     12        Williams, Venus         United States 17 Jun 1980    3485    17
[15]     13        Vesnina, Elena            Russia 01 Aug 1986   3320    22
[14]     14        Wozniacki, Caroline   Denmark         11 Jul 1990     3225    22
[12]     15        Kvitova, Petra             Czech Republic           08 Mar 1990   3095    20
[16]     16        Bacsinszky, Timea      Switzerland     08 Jun 1989    2303    17
[21]     17        Pavlyuchenkova, Anastasia    Russia 03 Jul 1991     2141    22
[26]     18        Mladenovic, Kristina France             14 May 1993 2080    27
[18]     19        Stosur, Samantha       Australia         30 Mar 1984   2010    24
[19]     20        Strycova, Barbora      Czech Republic           28 Mar 1986   1995    21
[20]     21        Bertens, Kiki   Netherlands    10 Dec 1991   1960    22
[22]     22        Vandeweghe, Coco    United States 06 Dec 1991   1878    17
[25]     23        Garcia, Caroline         France             16 Oct 1993    1815    26
[24]     24        Suárez Navarro, Carla           Spain   03 Sep 1988    1736    20
[23]     25        Sevastova, Anastasija             Latvia 13 Apr 1990    1725    27
[27]     26        Gavrilova, Daria         Australia         05 Mar 1994   1715    19
[28]     27        Babos, Timea Hungary          10 May 1993 1675    27
[32]     28        Begu, Irina-Camelia   Romania         26 Aug 1990   1617    24
[30]     29        Lucic-Baroni, Mirjana            Croatia            09 Mar 1982   1589    21
[29]     30        Vinci, Roberta            Italy     18 Feb 1983    1535    22
[33]     31        Konjuh, Ana    Croatia            27 Dec 1997   1527    23
[31]     32        Putintseva, Yulia         Kazakhstan      07 Jan 1995    1525    28
[34]     33        Zhang, Shuai   China   21 Jan 1989    1480    25
[38]     34        Davis, Lauren United States 09 Oct 1993    1447    20
[36]     35        Makarova, Ekaterina             Russia 07 Jun 1988    1426    20
[40]     36        Safarova, Lucie           Czech Republic           04 Feb 1987    1411    23
[42]     37        Siniakova, Katerina    Czech Republic           10 May 1996 1383    24
[39]     38        Riske, Alison   United States 03 Jul 1990     1370    24
[37]     39        Siegemund, Laura      Germany         04 Mar 1988   1332    22
[43]     40        Puig, Monica Puerto Rico     27 Sep 1993    1300    26
[41]     41        Tsurenko, Lesia          Ukraine           30 May 1989 1295    22
[35]     42        Kasatkina, Daria         Russia 07 May 1997 1285    22
[49]     43        Peng, Shuai     China   08 Jan 1986    1270    25
[46]     44        Cornet, Alizé   France             22 Jan 1990    1267    23
[45]     45        Niculescu, Monica      Romania         25 Sep 1987    1255    21
[44]     46        McHale, Christina      United States 11 May 1992 1245    24
[50]     47        Goerges, Julia             Germany         02 Nov 1988   1150    22
[17]     48        Azarenka, Victoria      Belarus           31 Jul 1989     1131    10
[52]     49        Osaka, Naomi             Japan   16 Oct 1997    1113    21
[48]     50        Shvedova, Yaroslava Kazakhstan      12 Sep 1987    1090    21

LA RACE

Legenda: trovate, in ogni riga: posizione precedente-classifica-giocatrice-nazionalità-data di nascita-punti-tornei

[1]       1          Williams, Serena        United States 26 Sep 1981    2030    3
[3]       2          Pliskova, Karolina       Czech Republic           21 Mar 1992   1761    5
[2]       3          Svitolina, Elina            Ukraine           12 Sep 1994    1645    6
[4]       4          Williams, Venus         United States 17 Jun 1980    1546    4
[5]       5          Wozniacki, Caroline   Denmark         11 Jul 1990     1395    6
[31]     6          Vesnina, Elena            Russia 01 Aug 1986   1392    7
[9]       7          Mladenovic, Kristina France             14 May 1993 1156    6
[20]     8          Kuznetsova, Svetlana Russia 27 Jun 1985    1145    5
[6]       9          Konta, Johanna           United Kingdom         17 May 1991 1075    5
[7]       10        Lucic-Baroni, Mirjana            Croatia            09 Mar 1982   943      5
[11]     11        Muguruza, Garbiñe    Spain   08 Oct 1993    886      5
[8]       12        Vandeweghe, Coco    United States 06 Dec 1991   846      4
[10]     13        Kerber, Angelique      Germany         18 Jan 1988    812      6
[14]     14        Pavlyuchenkova, Anastasia    Russia 03 Jul 1991     802      6
[12]     15        Cibulkova, Dominika Slovakia          06 May 1989 776      7
[15]     16        Peng, Shuai     China   08 Jan 1986    727      9
[13]     17        Davis, Lauren United States 09 Oct 1993    725      5
[16]     18        Radwanska, Agnieszka           Poland             06 Mar 1989   606      6
[16]     18        Strycova, Barbora      Czech Republic           28 Mar 1986   606      6
[18]     20        Barty, Ashleigh           Australia         24 Apr 1996    532      5

CATEGORIE
TAG
Condividi