UbiPodcast con Gibertini: “Kyrgios non meritava un pubblico così”

Ubaldo con l'inviato in Florida su Federer-Kyrgios, Sei set, sei tiebreak: il re e l'erede? Rafa ora favorito in finale. Le parole dei tennisti, i pronostici sulle finali, Mirka che fischia, le racchette spaccate, gli italopitechi di Clerici

UbiPodcast con Gibertini: “Kyrgios non meritava un pubblico così”
Nick Kyrgios e Roger Federer - Miami 2017 (foto Art Seitz)

Il nostro eroico inviato Vanni Gibertini è bloccato sull’autostrada che porta da Miami a Key Biscayne in questo sabato mattina: quale migliore occasione per parlare della spettacolare semifinale della notte appena passata tra Roger Federer e Nick Kyrgios. I due giocatori hanno ripetuto la stessa identica partita giocata a Madrid due anni fa: tre tie-break con lo svizzero che stavolta l’ha spuntata in quello decisivo.

 

Un match caratterizzato da un’atmosfera da Coppa Davis ai limiti della sportività con il pubblico di Miami apertamente schierato per il leggendario giocatore elvetico. Quali sono le sue prospettive ora per l’ennesima finale contro Rafael Nadal, a dodici anni di distanza dalla prima indimenticabile giocata qui e vinta in 5 set da Roger?

E in tutto questo come si colloca la quasi dimenticata finale femminile di questa sera tra Caroline Wozniacki e Johanna Konta? Ascoltate Vanni e Ubaldo e ne saprete certamente di più

CATEGORIE
TAG
Condividi