WTA Biel: ritorno senza problemi per Giorgi

La maceratese supera facilmente la tedesca Lottner, autrice di una pessima prestazione. Si ritirano Babos e Cornet. Avanti Strycova, Goerges e Vekic

WTA Biel: ritorno senza problemi per Giorgi
Camila Giorgi - Australian Open 2017 (foto di Roberto Dell'Olivo)

Camila Giorgi accede al secondo turno del WTA International di Biel superando con facilità la qualificata tedesca Antonia Lottner, numero 181 del mondo. La 25enne azzurra, attuale numero 98 del ranking, se la vedrà con la vincente dello scontro di domani tra Carla Suarez Navarro e Julia Boserup. Nessun precedente tra le due giocatrici.

Ad un primo game tenuto a zero dall’italiana seguono tre giochi molto lottati conclusi ai vantaggi. Alla quarta occasione di break concessa Lottner commette un grave doppio fallo, chiamato da un over rule del giudice di sedia, che permette a Giorgi di salire 3-1. Il resto del primo set della tedesca è un completo disastro, con Antonia che commette gratuiti a ripetizione. Camila dunque ha gioco piuttosto facile nel portare a termine il parziale con il punteggio di 6-2, grazie anche a un altro doppio fallo tedesco sul set point. La teutonica parte male anche nel secondo, cedendo di nuovo con grande facilità il break alla prima occasione. Nel terzo game però la tennista di Macerata va sotto sulla sua battuta: con un doppio fallo, un vincente avversario sulla riga e un gratuito di dritto concede il controbreak all’avversaria. Lottner da parte sua non approfitta minimamente dell’occasione per rientrare nel match e perde nuovamente il servizio nel turno successivo. Un ulteriore break dell’italoargentina, con due doppi falli avversari, conclude la partita con un duplice 6-2. Poco da dire sul match odierno: a Camila Giorgi è bastato il minimo indispensabile per avere facilmente ragione di un’avversaria autrice di una prestazione orribile, costellata da errori di ogni genere. Buono comunque il rendimento dell’italiana alla battuta: le condizioni indoor, dove spesso ottiene risultati migliori che all’aperto, sicuramente la favoriscono nell’esecuzione di questo fondamentale. Il prossimo incontro, che sarà certamente più probante di quello odierno, potrà dirci qualcosa di più sul livello attuale di Camila.

 

GLI ALTRI INCONTRI – Si è concluso anzi tempo il primo incontro di giornata sul campo centrale. Infatti Timea Babos, testa di serie numero 3 del torneo, si è ritirata sotto 4-2 nel secondo set dopo un primo parziale perso solo per 9 punti a 7 al tie-break contro Evgeniya Rodina. La causa del ritiro pare essere stata un problema alla spalla. Sarà dunque la russa numero 78 WTA a sfidare al secondo turno la 21enne estone Annett Kontaveit, che ha superato in due set la britannica Heather Watson. Ha dato forfait invece prima di scendere in campo Alizé Cornet. Al suo posto è subentrata come lucky loser la macedone Lina Gjorcheska. Quest’ultima tuttavia non ha avuto scampo contro Marketa Vondrousova, giovane promessa ceca di 17 anni che aveva eliminato nell’ultimo turno di qualificazioni la nostra Jasmine Paolini. Fatica più del previsto invece la prima testa di serie del torneo Barbora Strycova che deve sudare tre set per avere la meglio di un’altra esponente della new generation del tennis ceco, Marie Bouzkova. La giovane classe ’98 è stata anche avanti di un break in apertura di terzo, prima di cedere alla più esperta connazionale che con un parziale di sei giochi a uno si è portata a casa il match. Non accenna a riprendersi dal lungo periodo di crisi Belinda Bencic, ex numero 7 del mondo sprofondata al numero 131. La 20enne svizzera, omaggiata di una wind card dal torneo di casa, ha ceduto nettamente per 6-1 6-3 alla tedesca numero 69 del ranking Carina Witthoeft. Vittorie piuttosto agevoli invece per Donna Vekic contro Sorana Cirstea e per la numero 7 del seeding Julia Goerges su Naomi Broady. Nella giornata di domani andranno in scena gli ultimi due incontri di primo turno, con protagoniste la già citata Suarez Navarro e la numero 5 del seeding Laura Siegemund, e i primi quattro match degli ottavi di finale.

Risultati:

E. Rodina b. [3] T. Babos 7-6(7) 4-2 rit.
D. Vekic b. S. Cirstea 6-4 6-1
[7] J. Goerges b. N. Broady 6-4 6-2
[1] B. Strycova b. [Q] M. Bouzkova 6-2 4-6 6-2
C. Witthoeft b. [WC] B. Bencic 6-1 6-3
O. Dodin b. S. Hsieh 6-2 6-2
A. Kontaveit b. H. Watson 7-6(2) 6-2
[Q] M. Vondrousova b. [LL] L. Gjorcheska 7-6(4) 6-1
[Q] A. Sasnovich b. P. Parmentier 3-6 6-2 6-3
C. Giorgi b. [Q] A. Lottner 6-2 6-2

Giacomo Capra

CATEGORIE
TAG
Condividi