Wimbledon, Sharapova annuncia: “Giocherò le qualificazioni”

"Non chiederò la wild card per il tabellone principale". Per la prima volta nella storia, il torneo di qualificazione che si giocherà a Roehampton avrà copertura televisiva e sarà necessario acquistare il biglietto per assistere all'evento

Wimbledon, Sharapova annuncia: “Giocherò le qualificazioni”

Dopo il polverone di polemiche che si è alzato in questi mesi sulle wild card concesse a Maria Sharapova, la tennista russa sempre di poche parole ha deciso ancora una volta di rispondere con i fatti. Pochi giorni fa aveva espresso la sua volontà di fare di tutto per raggiungere i suoi sogni e se uno di questi è di giocare a Wimbledon, Maria ha deciso di passare per la porta di servizio. Con una nota sul suo sito ufficiale ha informato il pubblico della sua programmazione per la stagione sull’erba. Come già noto da qualche mese, grazie ad una wild card prenderà parte al torneo di Birmingham da lei definito come “uno dei più memorabili della mia carriera”, e poi aggiunge una notizia che farà contente parecchie sue colleghe. Grazie ai risultati ottenuti nei suoi primi tre tornei e al suo miglioramento nel ranking, Sharapova ha la classifica necessaria per prendere parte alle qualificazioni dello Slam londinese, ed è proprio quello che ha intenzione di fare: “Giocherò le qualificazioni di Wimbledon a Roehampton, e dunque non farò nessuna richiesta per una wild card per il tabellone principale”. Con questo comunicato la campionessa dell’edizione del 2004 ha davvero tolto le castagne dal fuoco agli organizzatori di Wimbledon, che così non saranno costretti a dover prendere una decisione, che da una parte o dall’altra, avrebbe fatto scalpore. Da segnalare inoltre che per la prima volta nella storia il torneo di Roehampton avrà copertura televisiva, e a differenza degli altri anni, sarà necessario l’acquisto di un biglietto per assistere all’evento.

Infine rassicura tutti i suoi fan sulle sue attuali condizioni fisiche concludendo la nota con queste parole: Ho già iniziato a fare delle cure per l’infortunio che mi sono procurata qualche giorno fa a Roma e ricomincerò la preparazione appena possibile”.

 

CATEGORIE
TAG
Condividi