RG: Murray ‘on fire’ sulla stampa internazionale

PARIGI – Oltre a USA Today, la stampa britannica parla apertamente del “ritorno di Andy Murray”, accreditandolo come possibile vincitore del Roland Garros

RG: Murray ‘on fire’ sulla stampa internazionale

La grande prestazione di Andy Murray contro Juan Martin del Potro ha rilanciato le quotazioni del n.1 del mondo, che dopo una prima parte di stagione completamente incolore (ha vinto solo l’ATP 500 di Dubai ed è stato eliminato da Mischa Zverev agli ottavi di finale a Melbourne) ora spera di arrivare fino in fondo qui al Roland Garros. Oggi i giornali inglesi (ma non solo) celebrano il ritorno del n.1 del mondo.

USA Today, in un articolo di Sandra Harwitt, titola “Murray spera nel successo sulla terra” (“Murray hoping for clay-court breakout”), mentre Simon Briggs, autorevole firma del Daily Telegraph e corrispondente qui a Parigi, parla del “n.1 baldanzoso dopo la vittoria contro del Potro” e nel titolo fa riferimento al prossimo avversario Khachanov: “Murray finding his form ready to take on man with no fear” (“Murray sta trovando la forma ideale ed è pronto all’uomo senza paura”, dove nel pezzo si parla dell’audacia giovanile del russo, giustiziere di Isner).

 

Si sbilancia ancora di più il Sun, con Dan King che senza nascondersi scrive “Andy può essere il Re di Parigi!” (“Murray can be the master of Paris!”), sottotitolando “Il magico Muzza ritrova la sua fiducia“ (“Magic Muzza gest his mojo back”), mentre il Times – dalla penna di Stuart Fraser – manifesta un ottimismo più cauto in funzione del tabellone (“Draw opens up to give Murray hope of first title at Roland Garros”, ovvero “Il tabellone dà a Murray la speranza del primo titolo al Roland Garros”). Chiudiamo col Daily Mail, il cui navigato corrispondente Mike Dickson riporta la frase di rinascita del campione di Dunblane: “’Ho dato la svolta alla stagione’, dice Andy” (“I’ve turned it around, says Andy”), e sottolinea “Lo scozzese risorto sconfigge i suoi critici”.

CATEGORIE
TAG
Condividi