I numeri di Wimbledon femminile

Punti di forza e debolezze delle protagoniste di Wimbledon 2017 individuati attraverso le statistiche definitive

I numeri di Wimbledon femminile
Garbiñe Muguruza al termine della finale di Wimbledon 2017

Nella sala stampa di Wimbledon è possibile recuperare molte informazioni tecniche relative ai match disputati. Di tutte le partite del torneo, ogni scambio viene analizzato e catalogato, in modo che i dati individuino tutti i quindici giocati: nessun punto rimane escluso. Oltre a questo, gli incontri che si svolgono sui cosiddetti “Show Courts” (i sei principali campi a disposizione) dispongono di ulteriori approfondimenti. Ad esempio sono rivedibili i video integrali delle partite, con ogni punto classificato e archiviato in base alla sua conclusione (vincente, gratuito, errore forzato; di dritto, di rovescio, di volo etc.). E così, quando tutti i 127 match sono terminati, si dispone di un insieme di dati che costituisce un utilissimo database: in sostanza questo archivio sintetizza l’andamento del torneo e consente sia una lettura tecnica di insieme, sia un confronto del rendimento delle diverse giocatrici.

Gli statistici di Wimbledon mettono a disposizione una trentina di categorie di analisi, classificate sotto famiglie principali: servizio, risposta, colpi, strategia, challenge (richieste di falco), durata partite. Ciò che troverete di seguito sono una sintesi delle classifiche finali di alcune di queste categorie, scelte fra quelle che a me sembrano più significative.
In più troverete in conclusione due tabelle in cui ho sintetizzato gli stessi dati relativi al rendimento delle prime otto giocatrici (cioè quelle arrivate come minimo ai quarti di finale) e delle quattro tenniste italiane che hanno preso parte al tabellone principale. Queste tabelle sono costruite per poter fare paragoni più immediati e diretti tra le migliori di Wimbledon (e tra le giocatrici italiane). Ed effettivamente qualche dato che emerge mi pare piuttosto interessante.

 

pagina 2: Velocità massime al servizio
pagina 3: Ace, doppi falli, prime non ritornate
pagina 4: Punti vinti con la prima, punti vinti con la seconda. Palle break salvate
pagina 5: Risposte in campo, risposte vincenti
pagina 6: Vincenti totali. Dritti vincenti, rovesci vincenti, volèe vincenti
pagina 7: Errori non forzati (UE) totali. UE dritto, UE rovescio.
pagina 8: Serve & volley giocati. Durata delle partite
pagina 9: Sintesi prime otto giocatrici. Sintesi giocatrici italiane

a pagina 2: velocità massime al servizio

1
2
3
4
5
6
7
8
9
CATEGORIE
TAG
Condividi