Fognini: “Sono pronto a pagare. Non succederà più”

Fabio parla a SKY: "Chiedo scusa a tutti, alle donne in particolare". E promette: "Adesso basta"

Fognini: “Sono pronto a pagare. Non succederà più”
Fabio Fognini (foto Brigitte Urban)

Dopo la squalifica subìta agli US Open per il suo comportamento indegno e le vergognose esternazioni nei confronti del giudice di sedia Louise Engzell, Fabio è tornato in Puglia, e ai microfoni di Lia Capizzi di SKY ha parlato dell’accaduto. Incalzato in maniera (anche un po’ fintamente) severa, Fognini ha però parlato a cuore aperto: “Sono qui per chiedere scusa, di nuovo. A tutti, non solo al giudice, con cui mi sono già scusato. A tutti coloro che si sono sentiti offesi, le donne in primis. Sono stato descritto come sessista, e non è vero. Sono un padre di famiglia, ho una moglie, una mamma, una sorella. Ho sempre amato e rispettato le donne. Tra pochi giorni riaprono le scuole, e Fabio potrebbe essere preso da esempio dai bambini di tutta Italia: “So di aver commesso un errore molto, molto grave. In questo momento sono disposto a qualsiasi cosa, anche andare in una scuola e parlare con i bambini per dire quello che penso. E non capiterà più, ho sbagliato, non succederà più”.

Non è certo la prima volta che Fognini si rende protagonista di sfuriate del genere, ripresa dalle telecamere di tutto il mondo. Lo screzio con il suo angolo a Montecarlo 2014, gli insulti razzisti a Krajinovic ad Amburgo. Non può continuare così. “È un mio limite, lo riconosco. Lavoro con un mental trainer e devo dire che nell’ultimo periodo eravamo sulla buona strada. Questa sciocchezza non è spiegabile, me ne assumo le responsabilità. Ne ho pagato le conseguenze e le decisioni dovranno ancora arrivare. So bene cosa rischio, ma chi sbaglia paga”. Fognini rischia infatti di vedersi interdetto dal partecipare ai tornei dello Slam, oltre ad una multa che può arrivare fino a 250.000 dollari (al momento se n’è già visto comminare 24.000).

 

E lui? Come ha reagito? Ho pianto quando ero solo, lo ammetto. Perché so che non sono così, so di valere di più. Non è il vero Fognini quello. Ma la prossima volta… “Non ci sarà una prossima volta. Non succederà più”.

L’intervista integrale andrà in onda su SKY Sport 24 domani, martedì 5 settembre alle 12:45, 17:45, 21:45

CATEGORIE
TAG
Condividi