L’impresa di del Potro secondo il Pizzul argentino

VIDEO - Ok, c'è quella leggenda per cui i telecronisti sudamericani sono spassosi. Guillermo Salatino, decano del giornalismo argentino, qui è... niente, ascoltatelo (il tizio cerchiato è un collega che ride)

L’impresa di del Potro secondo il Pizzul argentino

Eroe del Potro, rimonta incredibile, cuore d’oro, con tanto di febbre. Per l’incredibile partita contro Thiem sono state utilizzate tutte le espressioni del caso, e come raramente accade nel tennis – il sensazionalismo ingiustificato è dietro l’angolo – erano tutte meritate.

Quello che ascolterete qui in basso è Guillermo Salatino, autentica autorità del giornalismo argentino che il nostro direttore Scanagatta aveva intervistato poco prima della finale di Coppa Davis 2016. Siamo nel quinto set dell’incontro, in uno dei momenti di massimo pathos. Eppure lui riuscirà a farvi sorridere di gusto. Enjoy it!

 

Quinto set, punteggio 4-3. “la tira fuera, para mì fue mala, para mì fue mala…” e poi ancora, un po’ sconfortato “del Potro la veo mala… para mì fue mala…vamos, rapido, ay viene, viene, viene… mala, mala, 4-3, 4-3. Sì señor”. E niente, il tizio in fondo all’inquadratura alla fine si toglie le cuffie e comincia a ridere. 

CATEGORIE
TAG
Condividi