Tutti i titoli che si assegnano oggi all’US Open. Hingis per la storia

Non solo Nadal-Anderson per il singolare maschile. Si giocheranno le finali del doppio femminile (in campo Hingis) e di tre tornei junior. Tra le ragazze c'è una 13enne prodigio

Tutti i titoli che si assegnano oggi all’US Open. Hingis per la storia

Hingis e J. Murray campioni nel doppio misto, Rojer/Tecau nel doppio maschile, Hsu/Wu nel doppio maschile junior e Sloane Stephens nel singolare femminile. Per quanto riguarda il tennis in carrozzina la coppa Lapthorne/Wagner ha sollevato il trofeo nella specialità doppio Quad, Hewitt/Reid hanno vinto il doppio maschile e le olandesi Buis/de Groot quello femminile. Finora l’US Open 2017 ha decretato questo, ma ci sono diversi altri trofei da assegnare. Oltre al singolare maschile, la cui finale verrà disputata da Nadal e Anderson, nella giornata che chiude l’ultimo Slam dell’anno si giocheranno anche le finali del doppio femminile, dei tre rimanenti tornei junior e dei tornei maschile e femminile (singolare) di tennis in carrozzina. Ah, sul campo 5 c’è anche la finale di doppio del torneo femminile “vecchie glorie”: niente meno che Davenport/Fernandez contro Navratilova/Clijsters (ieri i fratelli McEnroe hanno vinto il corrispettivo maschile).

La finale del doppio femminile aprirà alle 19 il programma dell’Arthur Ashe e vedrà in campo ancora Martina Hingis in coppia con la taiwanese Chan. Le due saranno opposte alle ceche Hradecka (già campionessa in doppio a NY nel 2013) e Siniakova. Per Hingis ci sarà invece l’occasione di realizzare la doppietta doppio femminile-doppio misto, traguardo già raggiunto nel 2015 sia a Wimbledon che all’US Open. Per la coppa Hingis/Chan è la prima finale Slam stagionale.

 

Sul Grandstand a partire dalle 18 le due finali dei tornei junior di singolare. Aprirà la finale femminile nella quale si sfideranno Amanda Anisimova e Cori Grauff, per un altro derby statunitense. Anisimova la conosciamo già per aver esordito con wild card nel circuito maggiore, al Roland Garros. La 16enne, oltre ad essere largamente favorita, sembra già destinata a un futuro molto prossimo nel tennis professionistico. Di Cori Grauff va però segnalata l’incredibile precocità: è nata il 13 marzo 2004. A soli 13 anni affronterà quindi una 16enne che sembra già avere le carte in regola per passare al tennis dei grandi. La finale maschile si disputerà tra le prime due teste di serie del tabellone: l’argentino Axel Geller (1) opposto al cinese Yibing Wu (2), già numero 500 delle classiche ATP.

Tutti i vincitori dell’US Open 2017:

  • Singolare femminile: Stephens
  • Singolare maschile: Nadal vs Anderson
  • Doppio femminile: Hingis/Chan vs Hradecka/Siniakova
  • Doppio maschile: Rojer/Tecau
  • Doppio misto: Hingis/Murray
  • Singolare junior maschile: Geller vs Wu
  • Singolare junior femminile: Anisimova vs Gauff
  • Doppio junior maschile: Hsu/Wu
  • Doppio junior femminile: Danilovic/Kostyuk vs Boskovic/Wang
  • Wheelchair singolare maschile: Houdet vs Hewett
  • Wheelchair singolare femminile: Kamiji vs de Groot
  • Wheelchair doppio maschile: Hewitt/Reid
  • Wheelchair doppio femminile: Buis/de Groot
  • Wheelchair Quad doppio: Lapthorne/Wagner
  • Vecchie glorie doppio maschile: P. McEnroe/J. McEnroe
  • Vecchie glorie doppio femminile: Davenport/Fernandez vs Clijsters/Navratilova

 

 

 

CATEGORIE
TAG
Condividi