Mondo Futures: doppietta Pellegrino, prima gioia per Baldi

A Santa Margherita di Pula, Andrea Pellegrino si aggiudica singolare (battuto Basso in finale) e doppio (in coppia con Gaio). Filippo Baldi conquista in Tunisia il suo primo titolo

Mondo Futures: doppietta Pellegrino, prima gioia per Baldi
Filippo Baldi (foto Antonio Milesi)

Alice Springs, Australia F4 ($25.000 + H) – Quattro australiani arrivano in semifinale sul cemento di Alice Springs. Maverick Banes (1) ha avuto la meglio agevolmente 6-0 6-3 su Scott Puodziunas, mentre nell’altra semifinale Harry Bourchier (3) ha superato Bradley Mousley (2) al terzo con il punteggio di 7-6(7) 2-6 7-5. In finale ha vinto il numero 1 del seeding Banes con il punteggio di 7-5 7-6(5), per il venticinquenne numero 378 del mondo questa è la prima vittoria in stagione.

Risultato finale: [1] M. Banes b. [3] H. Bourchier 7-5 7-6(5)

 

Plaisir, Francia F20 ($25.000 + H) – Partito dalle qualificazioni, Igor Sijsling è arrivato in finale a Plaisir eliminando al secondo turno il numero 1 del tabellone Tristan Lamasine 6-2 3-6 6-0 e in semifinale Constant Lestienne (4) con un doppio 6-3. In finale l’olandese ha incontrato un altro francese, Antoine Hoang (6), il quale ha lottato nei quarti e in semifinale contro Albano Olivetti (2) e Geoffrey Blancaneaux (3), superando entrambi al terzo set. In finale il ventunenne numero 383 del mondo ha avuto la meglio su Sijsling con il punteggio di 4-6 6-3 6-4.

Risultato finale: [6] A. Hoang b. [Q] I. Sijsling 4-6 6-3 6-4

Niagara, Canada F8 ($25.000) – Sam Barry (1) quest’anno proprio non riesce a mettere la sua firma sulla vittoria finale di un Future. Spesso il venticinquenne irlandese è partito come prima testa di serie del tabellone, arrivando anche in finale, ma non è ancora mai riuscito ad aggiudicarsi un torneo. Questa settimana a superarlo in finale, 6-3 7-6(4), è stato il ventitreenne numero 710 del mondo Samuel Monette (8), il quale potuto festeggiare in patria il suo primo titolo in carriera.

Risultato finale: [8] S. Monette b. [1] S. Barry 6-3 7-6(4)

Santa Margherita di Pula, Italia F30 ($25.000) – Finale tutta italiana in Sardegna: Andrea Pellegrino supera in semifinale Cristian Carli 6-4 6-2, mentre Andrea Basso (4) ha superato in due set il giovane talento serbo Miomir Kecmanovic (2) con il punteggio di 7-5 6-2. Il titolo se l’aggiudica Pellegrino, alla prima vittoria stagionale, battendo Basso 6-4 6-3. Festeggia anche nel doppio Pellegrino: in coppia con Federico Gaio i due si impongono 7-6(1) 6-1 su Matthias Haim e Jakob Sude.

Risultato finale: A. Pellegrino b. [4] A. Basso 6-4 6-3

Shymkent, Kazakistan F6 ($25.000) – A Shymkent arrivano in fondo Enrique Perez-Lopez (4) e Tomislav Brkic (5). Lo spagnolo ha superato in semifinale in rimonta il numero 2 del seeding Marco Trungelliti 6-7(3) 7-6(4) 7-5, mentre Brkic ha battuto nettamente 6-1 6-2 Khumoyun Sultanov. In finale il bosniaco passa a condurre di un set ma si fa rimontare con un doppio 6-4 da Perez-Lopez che con questa vittoria sale a quota tre in stagione.

Risultato finale: [4] E. Lopez-Perez b. [5] T. Brkic 2-6 6-4 6-4

Madrid, Spagna F30 ($25.000) – Secondo titolo del 2017 per il giovane talento francese Corentin Moutet (2). A Madrid il diciottenne numero 246 del ranking ATP non ha perso un solo set in tutto il torneo: in semifinale ha vinto 6-2 6-4 contro Javier Marti (3), uno dei candidati alla vittoria finale, mentre in finale ha superato un altro spagnolo, Guillermo Olaso, con il punteggio di 6-4 6-1.

Risultato finale: [2] C. Moutet b. G. Olaso 6-4 6-1

La Paz, Bolivia F1 ($15.000) – Juan Ignacio Galarza (3) vince il suo primo Future stagionale vincendo la finale per il ritiro di Gonzalo Escobar (1) quando i due tennisti stavano per giocarsi il primo set al tie-break. Per il ventitreenne di Buenos Aires si tratta della quinta vittoria in carriera, la prima oltre i confini argentini.

Risultato finale: [3] J. Galarza b. [1] G. Escobar 6-6 rit.

Sharm el Sheikh, Egitto F26 ($15.000) – Francesco Vilardo (6) perde in semifinale contro Tomas Papik (2) con il punteggio di 6-3 6-2. In finale ceco supera Patrik Nema (7), che in semifinale aveva battuto 6-4 6-3 Leny Mitjana, battendolo in tre set: 6-4 5-7 7-6(6) il punteggio. Papik oltre al singolare ha vinto anche il doppio in coppia con il connazionale Marek Gengel, i due hanno vinto 6-3 6-2 la finale contro Scott Griekspoor e Alexis Klegou.

Risultato finale: [2] T. Papik b. [7] P. Nema 6-4 5-7 7-6(6)

Roehampton, Gran Bretagna F5 ($15.000) – Tom Farquharson vince il suo secondo Future stagionale battendo in semifinale il numero 2 del tabellone Lucas Catarina con un netto 6-2 6-0 e poi in finale il numero 1 Michal Konecny con il punteggio di 7-6(5) 6-2. Il vincitore della scorsa settimana Lloyd Glasspool (3) si è ritirato nella semifinale contro il ceco dopo aver perso il primo set per 6-3.

Risultato finale: T. Farquharson [1] M. Konecny 7-6(5) 6-2

Coimbatore, India F9 ($15.000) – Seconda vittoria consecutiva per Sasi Kumar Mukund (1) in India. L’indiano numero 501 del mondo ha vinto a Coimbatore senza perdere un set e superando in finale il connazionale Arjun Kadhe 6-3 6-4.

Risultato finale: [1] S. Mukund b. A. Kadhe 6-3 6-4

Castelo Branco, Portogallo F19 ($15.000) – A Castelo Branco arrivano in fondo le prime quattro teste di serie. Il favorito Joao Monteiro (1) perde 6-4 6-2 contro il connazionale Fred Gil (3), mentre nell’altro derby iberico Carlos Gomez-Herrera (2) ha superato Pablo Vivero Gonzalez (4) 6-4 6-1. In finale ad avere la meglio è stato lo spagnolo, 7-5 6-1 il punteggio, per Gomez-Herrera è la seconda vittoria in quattro settimane.

Risultato finale: [2] Gomez-Herrera b. [3] F. Gil 7-5 6-1

Hammamet, Tunisia F27 ($15.000) – Filippo Baldi (8) vince il suo primo titolo in carriera ad Hammamet. Qualche settimana fa il ventunenne milanese aveva perso a Helsinky la finale contro Jurgen Zopp, ieri la storia è andata diversamente: contro il numero 1 del torneo Frederico Ferreira Silva, Baldi si è imposto in due set 6-0 6-4. In semifinale Baldi ha superato anche il numero 2 Alexis Musialek con il punteggio di 4-6 6-2 6-4.

Risultato finale: [8] F. Baldi b. [1] F. Ferreira Silva 6-0 6-4

Antalya, Turchia F35 ($15.000) – Non pago dei risultati ottenuti fin qui in questo 2017, Julien Cagnina (1) continua a vincere Future. Ad Antalya il ventitreenne belga vince il suo settimo torneo superando in finale Dragos Dima (4) con un doppio 6-3. Con questa vittoria si avvicina sempre di più al suo best ranking (255) ottenuto due anni fa, al momento infatti si trova alla posizione numero 267.

Risultato finale: [1] J. Cagnina b. [4] D. Dima 6-3 6-3

Laguna Niguel, Stati Uniti F31 ($15.000) – Ryan Shane (4) vince a Laguna Niguel sia il singolare che il doppio. Statunitense numero 549 del ranking, Shane ha perso un set solo nel primo turno contro il filippino Alberto Lim, vinto in rimonta 4-6 6-1 6-1. In finale ha superato il connazionale Henry Craig con un doppio 6-3.

Risultato finale: [4] R. Shane b. H. Craig 6-3 6-3

CATEGORIE
TAG
Condividi