Jelena Jankovic fuori dalle prime 100 dopo 14 anni

La serba vede sempre più vicina la data del ritiro dopo un 2017 nerissimo

Jelena Jankovic fuori dalle prime 100 dopo 14 anni

Che dire, pare finita un’era. Dopo 14 anni l’ex numero uno del mondo Jelena Jankovic sarà fuori dalle prime cento tenniste del mondo. La serba, ex numero uno del mondo e finalista agli US Open del 2008, vede sempre più vicina la data del suo ritiro. Già a luglio aveva confessato alla stampa di non riuscire più a ritrovare una forma fisica accettabile dopo i tanti problemi fisici. Una situazione che l’ha portata persino a dichiarare: “Non sembro neanche una tennista”. 

L’uscita dalla top 100, quindi, potrebbe essere un ulteriore brutto colpo per Jelena che in questo 2017 ha uno score di sei partite vinte e diciannove perse. Ma sono anche altri i numeri impietosi di questo 2017: quattro sconfitte consecutive tra il Roland Garros e Wimbledon; due partite vinte consecutivamente solo agli Australian Open (considerando solo i tabelloni principali). Una carriera iniziata nell’ormai lontanissimo 2003 quando la serba chiuse l’anno alla posizione n. 85 del ranking. Il punto più alto ad agosto 2008 quando diventa numero uno del mondo e mantiene la leadership fino alla fine della stagione diventando inoltre la prima serba in assoluto (sia uomini che donne) a chiudere l’anno al primo posto della classifica.

 

Oggi sono solo lontani ricordi, ma anche se la carriera di Jelena dovesse finire al termine del 2017 la serba potrebbe ritenersi soddisfatta per quanto fatto in così tanti anni di carriera.

CATEGORIE
TAG
Condividi