Raonic pronto al rientro a Tokyo

"Vorrei finire la stagione alla grande" ha dichiarato il canadese. Che ha parlato anche del giovane connazionale Denis Shapovalov

Raonic pronto al rientro a Tokyo

Qui l’articolo originale di Ubitennis.net

In molti hanno già dato forfait per il resto della stagione, mentre Milos Raonic non si dà per vinto. Nonostante un’operazione al polso sinistro poche settimane fa, il canadese si dice pronto al rientro a Tokyo. “Vorrei finire la stagione alla grande, ha detto a Sportsnet. “L’infortunio ha riguardato il mio arto non dominante, quindi non mi ha rallentato più di tanto. Ho continuato a giocare e ad allenarmi duramente“.

 

Raonic, che non gioca un incontro dalla Rogers Cup, è sceso all’11esimo posto del ranking, a fronte di un best ranking di numero 3. Fortunatamente ci ha pensato Denis Shapovalov a tenere alta la bandiera canadese raggiungendo la semifinale nel torneo di casa e i quarti allo US Open. Durante un evento organizzato dal suo sponsor Aviva, Raonic ha speso belle parole nei confronti del connazionale: “Ha giocato tre volte sull’Arthur Ashe e credo che questo lo abbia aiutato tantissimo. Ha saputo giocare senza paura tirando fuori il meglio in molte situazioni, cosa non esattamente semplice“.

Il Japan Open che inizierà lunedì, lo vedrà sicuramente protagonista come testa di serie numero 3, insieme a Cilic (1) e Thiem (2). Raonic è ancora a secco di titoli in questo 2017, cosa che non gli succede dal 2011; in Giappone ha raggiunto tre volte la finale, perdendo due volte da Nishikori (2012 e 2014) e una volta da del Potro (2013).

CATEGORIE
TAG
Condividi