WTA Tashkent: due quarti, poi la pioggia

Vittorie per Sabalenka e Babos, rinviati domani gli incontri della parte alta del tabellone (con Zvonareva). Possibile triplo impegno per Bondarenko e Krunic

WTA Tashkent: due quarti, poi la pioggia
Timea Babos

Pioggia su Tashkent, programma dimezzato. Il WTA International della capitale uzbeka, a metà tra Europa ed estremo Oriente, svelerà quindi l’esito dei quarti di finale della metà alta di tabellone soltanto domani, nel giorno delle semifinali. Nel frattempo, il torneo ha registrato la vittoria in tre set della diciannovenne Aryna Sabalenka su Katerina Kozlova e quella, più facile, di Timea Babos su Stefanie Voegele. L’ungherese, testa di serie numero due, è ormai favorita per il titolo mentre la classe 1998 bielorussa, numero 119 WTA, è alla sua prima semifinale in carriera nel tour delle grandi dopo appena quattro apparizioni.

Il programma del venerdì avrà inizio alle ore 10 locali (le 7 italiane). Si riprenderà dal 3-2 nel primo set tra Aleksandra Krunic e la revenant Vera Zvonareva, tornata a vincere nel circuito dopo due anni partendo dalle qualificazioni. Colei che avrà la meglio tra loro sfiderà la vincente tra Kurumi Nara e Kateryna Bondarenko, che giocheranno in contemporanea sul court 2, in quello che sarà il secondo incontro della giornata di entrambe. Nel caso di vittoria di una tra Krunic e Bondarenko, o di entrambe, i match da disputare al venerdì diventerebbero tre: la serba e l’ucraina fanno coppia in doppio e sono già in semifinale.

 

CATEGORIE
TAG
Condividi