Coppa Davis, il Belgio sfrutta le nuove regole: ospiterà l’Ungheria

Prima applicazione del nuovo regolamento di Coppa Davis: nel primo turno del 2018, il Belgio esordirà davanti al proprio pubblico invece che in Ungheria

Coppa Davis, il Belgio sfrutta le nuove regole: ospiterà l’Ungheria
Belgio vs Italia, Coppa Davis 2017 (foto di Roberto Dell'Olivo)

Dopo l’enorme e in parte inaspettato successo della Laver Cup, le voci che invocano cambiamenti nel regolamento della Coppa Davis si sono fatte ancora più insistenti. Quest’anno ci sono state più bocciature che passi avanti, ma comunque qualcosa di nuovo è stato introdotto: alle nazioni finaliste verrà concessa la possibilità di giocare in casa il primo turno dell’anno successivo, e a sfruttare per primo questa nuova regola è il Belgio. La squadra di David Goffinche ha raggiunto la seconda finale dal 2015, nel sorteggio effettuato il 20 settembre ha pescato, per il primo round di febbraio 2018, la nazionale ungherese e in base al classico regolamento avrebbe dovuto disputare la sfida fuori casa – infatti l’ultimo precedente tra le due squadre risale al 1990 e fu giocato a Bruxelles. La Federazione Belga tuttavia, ha usufruito del nuovo privilegio concesso alle nazioni finaliste e potrà quindi giocare davanti al pubblico di casa, chissà… magari mostrando loro la tanto desiderata insalatiera.

https://twitter.com/DavisCup/status/913353516433002498

 

CATEGORIE
TAG
Condividi