Errani completa l’opera ed entra in tabellone a Tianjin

Sara Errani sarà nel main draw assieme a Garcia, Kvitova e Sharapova. La bolognese ha passato agevolmente anche l'ultimo turno di qualificazione

Errani completa l’opera ed entra in tabellone a Tianjin
Sara Errani - Australian Open 2017 (foto di Roberto Dell'Olivo)

La scelta un po’ a sorpresa di rientrare in campo un mese prima del previsto ha pagato. Sara Errani ha superato le qualificazioni dell’International di Tianjin ed è ora in attesa di conoscere il nome della sua avversaria di primo turno nel tabellone principale. Potrà affrontare una tra Hsieh, Kozlova, Ahn, Sorribes o nell’ipotesi peggiore una testa di serie: la n.3 Peng o la n.5 Putintseva.

Dopo la facile vittoria di ieri la pratica non si è rivelata più complessa oggi contro la cinese Han, che pure da n.124 del mondo doveva costituire ostacolo ben più complesso. Le due hanno viaggiato a braccetto fino al 3-3 nel primo parziale, poi Sara ha cambiato marcia piazzando un parziale di otto game a zero con cui ha di fatto messo l’incontro in ghiaccio. 6-3 6-2 il punteggio finale in appena 77 minuti di gioco.

 

Rientro positivo per la tennista bolognese, che con i 18 punti guadagnati è già certa di scalare qualche posizione (attualmente è n.281). Altri 30 arriverebbero con l’accesso al secondo turno

Non ha avuto altrettanta fortuna l’altra azzurra impegnata questa settimana in un torneo di qualificazione. A Linz (nel main draw ci sarà Camila Giorgi) Jasmine Paolini è stata infatti sconfitta al primo turno dalla statunitense Sachia Vickery. Dopo aver dominato il primo parziale Jasmine è letteralmente crollata sotto i colpi della sua avversaria, tanto da vincere un solo game nei due set conclusivi (3-6 6-0 6-1).

CATEGORIE
TAG
Condividi