ATP/WTA: i tabelloni di Mosca, Anversa, Stoccolma e Lussemburgo

Tre tornei maschili, due femminili. Dimitrov e Anderson in Svezia, Goffin e Kyrgios in Belgio. Sharapova ritorna a Mosca dopo 10 anni

ATP/WTA: i tabelloni di Mosca, Anversa, Stoccolma e Lussemburgo

ATP 250 Mosca: Nella capitale russa guidano il seeding i due spagnoli Pablo Carreno Busta e Albert Ramos-Vinolas. Il detentore del titolo è proprio Carreno, che trionfò in finale contro il nostro Fabio Fognini. Sono tre gli italiani presenti in tabellone: Paolo Lorenzi, settima testa di serie, affronta il serbo Laslo Djere, Andreas Seppi se la vedrà con il ceco Jiri Vesely, mentre Thomas Fabbiano ha pescato il vincitore di San Pietroburgo Damir Dzumhur.

 

ATP 250 Stoccolma:  Lo Stockholm Open vede ai nastri di partenza tennisti del calibro di Grigor Dimitrov, Kevin Anderson, Jack Sock (finalista delle ultime due edizioni) ed il vincitore dello scorso anno Juan Martin del Potro, sulla cui partecipazione permangono ancora dei dubbi a causa del riacutizzarsi del problema al polso. Fabio Fognini, accreditato della sesta testa di serie, esordirà contro il tunisino Malek Jaziri. Alessandro Giannessi se la vedrà invece contro Jeremy Chardy, nella rivincita del primo turno di Shenzen, quando vinse il francese in due set lottati.

ATP 250 Anversa: si è defilato il campione in carica Gasquet, ma l’edizione 2017 dell’European Open non ne soffrirà troppo. La prima testa di serie è David Goffin, settimo nella Race e alla ricerca di punti per consolidare il suo posto a Londra, seguito da Tsonga, Kyrgios e Schwartzman. Nutrita anche la schiera dei Next Gen, con in testa Denis Shapovalov, mentre sono Ferrer e Darcis – possibili avversari di secondo turno – a capeggiare la pattuglia dei “matusa”.


WTA Premier Mosca: Tanta attesa per il ritorno di Maria Sharapova sui campi della Kremlin Cup, a 10 anni di distanza dall’ultima apparizione. La russa, beneficiaria di una WC, sfiderà al primo turno la semifinalista di Wimbledon Magdalena Rybarikova. La testa di serie numero 1 è la francese Kristina Mladenovic, che cercherà di interrompere una striscia di nove sconfitte consecutive. Grande assente la vincitrice dello scorso anno Svetlana Kutznetsova, alle prese con un problema al polso sinistro. Si rivede CoCo Vandeweghe.

WTA International Lussemburgo: prima testa di serie Angelique Kerber, nobile decaduta – e disarcionata dal trono – di questo 2017. A seguire Bertens e Kontaveit, che chiuderanno una buona stagione, e Sorana Cirstea, che sta probabilmente vivendo ora il suo momento di massima forma. Bouchard ha un posto in tabellone – altra sconfitta al primo turno? – mentre Andrea Petkovic ha ricevuto una wild card e sfiderà Petra Martic al primo turno. Nelle qualificazioni del torneo erano impegnate le uniche due italiane della settimana, Jasmine Paolini e Cristiana Ferrando, ma sono state sconfitte rispettivamente da Stollar e Schnyder.

CATEGORIE
TAG
Condividi