Challenger Ortisei: primo titolo in carriera per Sonego

Il torinese batte il tedesco Puetz, conquistando così il suo primo Challenger e balzando alla 265esima posizione del ranking

Challenger Ortisei: primo titolo in carriera per Sonego

Lorenzo Sonego acciuffa il suo primo trofeo Challenger e non poteva che essere quello di Ortisei. Infatti l’anno scorso raggiunse per la prima volta la semifinale in un torneo del suddetto circuito proprio nella località trentina. Dopo aver giocato due derby (al secondo turno con Matteo Viola e in semifinale il più difficile con Matteo Donati), Sonego ha superato in finale l’esperto 29enne Tim Puetz, dopo un’ora e venticinque minuti di gioco, con un doppio 6-4 ai danni del tedesco. Grazie a questo traguardo, l’azzurro si piazzerà alla 265esima posizione della classifica mondiale, poco distante dal suo best ranking raggiunto nel 2016 (259 ATP).
La stagione del torinese poco proficua  fino ad ora (9 vittorie e 9 sconfitte nei Challenger) è culminata in questa vittoria, che può fungere da apripista per eventuali successi futuri.

CATEGORIE
TAG
Condividi