La missione impossibile di Frances Tiafoe

Lo statunitense si giocherà con Federer la possibilità di andare a Milano. In tabellone a Basilea anche tutti gli altri candidati alla qualificazione

La missione impossibile di Frances Tiafoe

da Basilea, il nostro inviato

Sarà un martedì di fuoco per Frances Tiafoe. La stellina americana è ancora in corsa per qualificarsi alle Next Gen ATP Finals, ma per poter ancora sognare deve raggiungere almeno le semifinali a Basilea. La dea bendata però non si è rivelata molto ben disposta nei suoi confronti: al primo turno infatti dovrà vedersela con l’idolo di casa e numero due del mondo, Roger Federer. Il 19enne del Maryland ha già affrontato lo svizzero in ben due occasioni quest’anno, uscendo sempre a testa alta.  A marzo, in Florida, ha fatto partita pari per un set, ma è la sfida degli US Open la più memorabile. In quell’occasione, Tiafoe costrinse Federer al quinto set impegnandolo seriamente per due ore e mezza, prima di capitolare. I presupposti per potersela giocare alla pari ci sono, sebbene la stupenda versione di Roger ammirata in Cina faccia pendere la bilancia decisamente verso parte svizzera.

 

Anche in caso di vittoria, lo statunitense non avrebbe comunque la strada spianata. Paire, Johnson, Shapovalov, Chung, Goffin… questi sono i nomi che appaiono nella sua metà del tabellone.  A Tiafoe di sicuro non manca la faccia tosta per poter far fronte alla pressione e per giocarsi le proprie chance fino in fondo. Se poi non dovesse riuscire nell’impresa potrà comunque far tesoro della prima stagione giocata tra i grandi, calcando palcoscenici importanti e senza mai sfigurare: due successi nel circuito Challenger (Sarasota e Aix en Provence), il successo più importante della sua carriera sull’allora numero 7 Sascha Zverev a Cincinnati, dove ha fatto terzo turno perdendo con Isner, e la prima finale in doppio, centrata a Houston in coppia con Brown (sconfitta con Peralta/Zeballos).

Chi invece è riuscito a qualificarsi per Milano è Denis Shapovalov. La vittoria con Sugita infatti gli ha garantito un posto alla kermesse lombarda. Gli altri tre posti disponibili sono attualmente occupati rispettivamente da Jared Donaldson, Borna Coric e Hyeon Chung, tutti impegnati a Basilea.

CATEGORIE
TAG
Condividi