Wozniacki: “Uno Slam? Ora fatemi assaporare questa vittoria”

Caroline Wozniacki, campionessa delle WTA Finals di Singapore: "Fiera del mio tennis e della mia carriera". Venus: "Non giocherò la finale di Fed Cup"

Wozniacki: “Uno Slam? Ora fatemi assaporare questa vittoria”
Caroline Wozniacki - WTA Finals 2017 (foto Philip Cho)

Le dichiarazioni post match di Caroline Wozniacki dopo aver sollevato il trofeo più importante in carriera. A Singapore, la danese conquista le WTA Finals sconfiggendo l’eterna Venus Williams con un doppio 6-4 e, da oggi, sale alla terza posizione del ranking.

Quando Venus stava rientrando in partita, cosa hai pensato ?
Sapevo che stava recuperando, non aveva niente da perdere. Le cose si stavano mettendo meglio per lei. Ha cominciato a servire meglio e sentivo che dovevo rimanere aggressiva; ovviamente il pubblico si stava coinvolgendo perché sperava in un match più lungo. Dovevo rimanere concentrata sul fatto che ero in vantaggio e che potevo chiudere il match.

 

Questo è il titolo più importante della tua carriera. Cosa significa per te?
È grandioso. Sono davvero fiera di come ho giocato tutta la settimana e di come ho lottato in campo. Aver conquistato il trofeo significa molto per me ed è un modo fantastico di terminare l’anno.

Le persone a volte hanno commentato la tua carriera e soprattutto il fatto che fossi n.1 e poi Top 50. Con questo titolo senti di esserti affermata ancora di più?
Onestamente non lo so e non me ne importa. So di aver avuto una grande carriera. Sono fiera dei miei risultati e di essere stata capace di lottare sin da quando ero bambina e di essere riuscita poi a diventare una delle migliori giocatrici del mondo. Poche persone possono dire di aver fatto la stessa cosa. Sono fiera di questo.

Ad un certo punto nel secondo set hai parlato con l’arbitro, forse a causa del pubblico?
Penso che una cosa sia il tifo, un’altra disturbare il gioco e l’antisportività. È per questo che ho parlato con l’arbitro, per dirle di fare attenzione agli spettatori che si stavano comportando così. Ma, ovviamente, Venus è una grande campionessa, proprio come sua sorella, e la rispetto tantissimo. Sapevo che non avrebbe mai smesso di lottare e che poteva farsi avanti nello score. Per me era importante rimanere concentrata su quello che dovevo fare e dimenticare quello che succedeva dall’altra parte della rete.

Con la performance di questa settimana e la vittoria, senti di essere giunta al meglio della forma?
Sì, penso di aver giocato davvero bene questa settimana, con un grande tennis e sono fiera di essere qui come vincitrice del torneo.

Come pensi di festeggiare la vittoria? Per David è la prima volta a Singapore?
Sì, lo è. Vorrei rilassarmi un po’. Non lo so. Non farò grandi cose stasera. Ho un aereo da prendere domani sera ma probabilmente farò un po’ di shopping domani. Questo è previsto. Poi vorrei godermi un po’ la piscina e la buona cucina. Dopodiché andrò in vacanza per riposarmi al meglio.

Ora sei n. 3 del mondo. Senti che sei pronta per vincere il tuo primo slam il prossimo anno?
Ci proverò sicuramente. Mi fanno sempre questa domanda ma voglio godermi questo risultato, senza parlare del futuro. Voglio essere felice di aver vinto questo torneo e basta. In gennaio, potremo parlare dell’Australian Open e del resto. Grazie.

Venus Williams – WTA Finals 2017 (foto Philip Cho)

Di poche parole Venus Williams che, nelle sue dichiarazioni post match, ha riconosciuto la grande prestazione di Caroline, si è dichiarata soddisfatta della sua stagione e ha affermato che non parteciperà alla finale di Fed Cup. “Sì, lei ha giocato benissimo in tutto il match. Io ho giocato bene parte del match e ho tentato di fare del mio meglio. Non disputerò la finale di Fed Cup. Ho avuto mote vittorie quest’anno, molte soddisfazioni. Sulla mia programmazione del 2018 non sono ancora sicura, devo ancora decidere. Se sono stanca alla fine della stagione? Penso che tutti lo siano. È normale“.

CATEGORIE
TAG
Condividi