Nasce l’Oracle Challenger Series: in palio quattro wild card per Indian Wells

Iniziativa promossa da Oracle Corp (l'azienda fondata da Larry Ellison, proprietario di Indian Wells). Due ATP Challenger e due WTA 125K. I migliori quattro statunitensi riceveranno l'invito per il tabellone principale del Masters 1000 californiano

Nasce l’Oracle Challenger Series: in palio quattro wild card per Indian Wells

Promuovere il tennis americano per dare più opportunità di competere nei tornei di casa e vivere grazie allo sport, queste le intenzioni alla base della creazione delle Oracle Challenger Series, che vedranno la creazione di quattro nuovi tornei, due ATP Challenger e due WTA 125K, che si giocheranno con una formula combined dal 20 al 28 gennaio 2018 al Newport Beach Tennis Club e dal 24 febbraio al 4 marzo ad Indian Wells. Ogni evento avrà un prize money identico, per un totale di $150.000 a torneo. I due uomini e le due donne statunitensi che avranno accumulato più punti verranno ricompensati con una wild-card per accedere direttamente al tabellone principale del Masters 1000 di Indian Wells, in programma dal 5 al 18 marzo 2018.

La partecipazione agli Oracle Challenger Series verrà decisa dai ranking ATP e WTA, secondo le normali procedure previste per i tornei di questa categoria. Un’occasione quindi assolutamente da non perdere per i tennisti statunitensi che, a detta di Chris Kermode Presidente dell’ATP, “sono molto desiderosi di più opportunità di questo tipo. E siamo molto felici di questa partnership con la compagnia Oracle per lo sviluppo e la promozione del tennis negli Stati Uniti”.

 

CATEGORIE
TAG
Condividi