WTA Elite Trophy Zhuhai: il programma di venerdì

Ultima giornata prima delle semifinali. Già qualificate Barty (Rosa), Sevastova (Camelia) e Vandeweghe (Bouganville). Tutto aperto nel gruppo Azalea (Mladenovic sfida Goerges)

WTA Elite Trophy Zhuhai: il programma di venerdì
WTA Elite Trophy Zhuhai 2017 (foto via Twitter, @WTAEliteTrophy)

WTA Zhuhai: giochi quasi fatti. Barty, Sevastova e Coco in semi

Quarta giornata del Masters B di Zhuhai, con in campo i gruppi Azalea, Bouganville e Camelia: tre incontri di singolare tutti con una storia di precedenti da non sottovalutare. Primo match previsto quello tra Kristina Mladenovic e Julia Goerges, gruppo Azalea. Una sfida – valida per la qualificazione alle semifinali – tra chi sta vivendo il periodo più bello della carriera e chi invece è in crisi nera di risultati. La tedesca Goerges viene infatti dal torneo vinto a Mosca e vive uno stato di forma veramente invidiabile, tutto il contrario di Mladenovic che invece, dopo l’exploit ai quarti del Roland Garros, non vince una partita addirittura dal torneo di Washington. I precedenti tra le due parlano chiaro, quando c’è da picchiare non si tirano certo indietro, tant’è vero che entrambi i loro precedenti (1-1) sono stati molto lottati con set che sono sempre andati oltre i dieci giochi. A seguire l’incontro tra Elena Vesnina e Shuai Peng (gruppo Bouganville), valido per punti e montepremi, non per la qualificazione (Vandeweghe ha chiuso la questione con la vittoria di oggi contro la russa). Un incontro sulla carta molto equilibrato, come suggeriscono anche i precedenti in cui la cinese è avanti 5-4. Per entrambe la stagione si è conclusa con un bilancio sostanzialmente positivo, anche se Vesnina può vantare un titolo molto importante come Indian Wells. Va detto però che la tennista di Leopoli da qualche mese non ottiene risultati troppo brillanti.

 

Ultimo match in programma quello che vedrà impegnate Sloane Stephens e Barbora Strycova nel gruppo Camelia. Anche in questo caso, discorso qualificazione già ampiamente chiuso da Anastasija Sevastova. I soli tre precedenti (Sloane è avanti 2-1), con l’ultimo risalente ad oltre due anni fa, non possono suggerire una vera chiave di lettura. Molto cose da allora sono cambiate, più di tutte lo Slam newyorkese nella bacheca della tennista statunitense. Stephens che però sembra ultimamente aver perso la bussola con tre sconfitte consecutive dopo la gioia Slam. Discorso opposto invece per Strycova, che viene dal torneo vinto di Linz che riequilibra una stagione fin lì un po avara di soddisfazioni. Entrambe sono alla ricerca della loro prima vittoria in questo Masters.

  • Ore 8:00 (italiane): [1] K. Mladenovic vs [7] J. Goerges
  • Non prima delle 9:00: [6] E. Vesnina vs [12] S. Peng
  • Non prima delle 12:00: [3] S. Stephens vs [11] B. Strycova

CATEGORIE
TAG
Condividi