ATP Challenger: eliminati tutti gli italiani

Cinque tornei in corso di svolgimento (Shenzhen 2, Charlottesville, Canberra 2, Guayaquil, Eckental). Vanni e Bolelli, ultimi italiani in gara, eliminati in Germania

ATP Challenger: eliminati tutti gli italiani
Luca Vanni (foto Antonio Milesi)

Shenzhen 2 (Cina. Hard, DecoTurf. $75000)

Poche sorprese in terra cinese. Le prime tre teste di serie sono tutte giunte in semifinale. All’appello manca la numero 4, il canadese Peter Polansky, che dopo aver eliminato al primo turno Riccardo Ghedin (unico italiano in tabellone) si è lasciato sorprendere dal coreano Kwon. Nella parte alta del quadro, Mikhail Youzhny (tds numero 1) si è facilmente fatto strada fino alle semifinali dove incontrerà Radu Albot (3), reduce da due sofferte vittorie in tre set. Nella parte bassa, Blaz Kavcic (2) ha dovuto sudare tre set contro la stellina Yibing Wu e ora se la vedrà con la sorpresa del torneo, il polacco Hubert Hurkacz.

 

Tabellone


Charlottesville (USA. Hard, DecoTurf. $75000)

Nel torneo USA, il tabellone è allineato ai quarti di finale. Solo quattro teste di serie sono riuscite ad arrivare tra gli ultimi otto. Il numero uno del seeding, “nomen quasi omenTennys Sandgren se la vedrà con Brayden Schnur. Nello stesso spicchio anche Michael Mmoh (7) e Ruan Roelofse. Nella parte bassa del tabellone, Henri Laaksonen (2) sfiderà Tim Smyczek, giustiziere di Bjorn Fratangelo. L’ultimo quarto di finale vede invece opposti Denis Kudla e Stefan Kozlov (6).

Tabellone


Canberra 2 (Australia. Hard, Plexipave. $75000)

Dominio casalingo in quel di Camberra. Ben 21 dei 32 tennisti in tabellone erano australiani e tre di questi sono riusciti a raggiungere le semifinali. Il primo incontro vedrà scendere in campo Marc Polmans e Matthew Ebden (3), sempre a cavallo tra Challenger e circuito maggiore. Nella seconda sfida il giapponese Taro Daniel (2) affronterà Alex Bolt per cercare di rovinare la festa aussie.

Tabellone


Guayaquil (Ecuador. Terra rossa. $50000)

Tabellone allineato alle semifinali anche per l’unico appuntamento su terra rossa della settimana. Tra gli ultimi quattro del torneo sudamericano è il boliviano Hugo Dellien, emerso dallo spicchio lasciato incustodito dalla prima testa di serie Estrella-Burgos, il quale incrocerà le racchette con Gerald Melzer (7), fratello minore di Jurgen. Nella metà inferiore, il portoghese Gastao Elias (6) troverà il signore dei challenger della passata stagione, Facundo Bagnis.

Tabellone


Eckental (Germania. Carpet. $43000)

Nel torneo tedesco, sono caduti anche gli ultimi due italiani ancora in corsa questa settimana. Simone Bolelli ha ceduto dopo tre set di lotta alla seconda testa di serie, Maximilian Marterer, mentre Luca Vanni ha ceduto il passo al numero uno del seeding Ruben Bemelmans, anch’egli al terzo set. Dopo le uscite dei due azzurri il tabellone si prospetta comunque molto interessante e conta interpreti di ottimo livello. Bemelmans affronterà Janowicz (7), mentre Marterer troverà il giovane francese Moutet, recente vincitore a Brest. Negli altri due incontri Sebastian Ofner giocherà contro un habituè dei Challenger come Mirza Basic e il giovane australiano De Minaur sfiderà il beniamino di casa Matthias Bachinger, capace di rifilare un bagel in ognuno dei suoi due precedenti incontri (inclusa la sfida con Dustin Brown).

Tabellone

CATEGORIE
TAG
Condividi