Karen Khachanov si separa da Galo Blanco

Il n.45 del mondo interrompe la collaborazione con l'allenatore spagnolo dopo 4 anni durante i quali si è affermato come uno dei giovani più promettenti del circuito

Karen Khachanov si separa da Galo Blanco
Karen Khachanov - Montecarlo 2017 (foto di Roberto Dell'Olivo)

Le NextGen ATP Finals si sono concluse per Karen Khachanov con una sconfitta e quella di giovedì è stata anche l’ultima partita disputata sotto la guida del suo storico allenatore. Nella giornata di ieri il 21enne russo ha infatti annunciato via twitter di essersi separato da Galo Blanco, dopo una collaborazione durata quattro anni. Queste le parole di Karen scritte sul suo profilo Twitter: “Dopo 4 anni di lavoro con Galo, abbiamo deciso insieme di smettere di lavorare insieme. Voglio ringraziare Galo per tutto il suo aiuto e la sua dedizione. È stato un viaggio fantastico e sono sicuro che rimarremo amici negli anni futuri”. In un successivo post ha aggiunto: “È stata un’esperienza incredibile e rimarremo amici nei prossimi anni. Ne sono sicuro”. 

Khachanov da ragazzino si era trasferito a Barcellona per prepararsi ad entrare nel mondo del tennis professionistico. La collaborazione con Galo Blanco, ex tennista spagnolo che vanta un best ranking di n.40 del ranking ATP raggiunto nel maggio 1998, era iniziata nel 2013 dopo che quest’ultimo aveva smesso di lavorare con Milos Raonic. Grazie all’aiuto del coach iberico, il giovane moscovita ha rapidamente scalato la classifica mondiale e vinto il suo primo titolo ATP a Chengdu nel 2016, affermandosi come uno dei tennisti più promettenti nel circuito. Tuttavia, a testimonianza dei progressi che può ancora fare Khachanov, l’anno scorso lo stesso Blanco, parlando ai nostri microfoni, aveva sottolineato le carenze dal punto di vista mentale del suo giovane allievo. Le NextGen ATP Finals hanno dimostrato come questo problema non sia ancora non del tutto risolto. Chissà che con un nuovo allenatore nel suo angolo, Karen possa fare il definitivo salto di qualità.

CATEGORIE
TAG
Condividi