Judy Murray: “Tennis al meglio dei 5 set non più sostenibile”

"Troppa stanchezza fisica e mentale. Calendario da rivedere e Coppa Davis ogni due anni"

Judy Murray: “Tennis al meglio dei 5 set non più sostenibile”

In un intervista all’emittente spagnola EFE, Judy Murray ha spiegato come a suo parere la struttura di gioco dei tornei del Grande Slam debba cambiare. “Il circuito maschile è estremamente impegnativo e lungo, e il fatto che ci siano match al meglio dei 5 set causa stanchezza fisica e mentale“. A questo imputa i numerosi forfait e ritiri di questa stagione nel Tour ATP: “Bisogna cambiare e rivedere il calendario perché molti top player non riescono a finire la stagione dopo lo US Open“. La madre di Andy e Jamie è convinta che anche la Coppa Davis non debba essere giocata ogni anno: “Gli uomini hanno una stagione molto lunga e molto fitta. Dopo un torneo dello Slam, giocare la Coppa Davis ti prosciuga mentalmente e fisicamente. Si dovrebbe giocare ogni due anni, invece di ogni anno”.

Poi aggiunge un pensiero sul circuito WTA che appare ora senza padrona: “Nessuna può dominare nei prossimi anni perché ci sono più giocatrici a livello simile. Il tennis dovrebbe essere grato di avere giocatrici come Serena e Venus Williams o Maria Sharapova: “Quando si ritireranno ci vorrà parecchio tempo prima che arrivino altre giocatrici di quel livello”.

 

Judy Murray ha parlato al Valencia Tennis Club dove sta tenendo un clinic per ragazzine nella speranza di migliorare la diffusione del tennis tra le donne in Spagna.

CATEGORIE
TAG
Condividi