Becker denuncia l’ex manager per 100mila euro (Gazzetta dello Sport)

Becker denuncia l’ex manager per 100mila euro (Gazzetta dello Sport)

I guai per Boris Becker sembrano proprio non finire. L’ex campione tedesco, che la settimana scorsa ha compiuto 50 anni, ha infatti denunciato l’ex manager Sascha Rinne. Lo scrive la Bild nella sua versione online, secondo la quale il manager avrebbe assicurato a “Bum Bum”, fra il 2013 e il 2017, la partecipazione ad eventi promozionali per i quali, è l’accusa di Becker a Rinne, non sarebbe stato pagato. La cifra in questione, stando al tabloid, è di centomila euro. Il processo inizierà il 19 gennaio e il giudice ha chiesto che l’ex numero uno del mondo compaia in aula. Qualche mese fa i giornali inglesi hanno rivelato come Becker abbia accumulato debiti per 61 milioni di euro e sia stato dichiarato in bancarotta da un tribunale londinese. Sono 14 i creditori dell’ex numero uno del mondo che si sono rivolti alle autorità giudiziarie per riottenere i loro soldi e tra di loro spicca l’ex socio d’affari Hans-Dieter Cleven (…)

CATEGORIE
Condividi