La milionaria Halep rifiuta il paradiso fiscale

Entrata tra i 300 personaggi più ricchi di Romania, Simona Halep rivela di aver rifiutato il trasferimento "furbetto" a Montecarlo. "Qui mi sento a casa, in futuro mi impegnerò per produrre campioni"

La milionaria Halep rifiuta il paradiso fiscale

A scorrere sui siti ufficiali le utili infografiche dei tennisti, si fa presto a notare una – chiamiamola così – peculiarità geografica. Nonostante i membri dei due tour provengano da quasi ogni nazione del globo, le residenze dei più famosi (ma non solo) sono assai meno varie: chi non vive a casa è di solito nei dintorni di grandi poli tennistici, come Bradenton, oppure a Dubai e Montecarlo.

La ragione, che non riguarda i tornei e ha a che fare soltanto marginalmente con il lusso, è molto facile da intuire ed è la pressione fiscale quasi inesistente di luoghi come gli Emirati Arabi e il Principato. C’è però anche chi dice “no grazie”, preferendo rimanere in patria anche a costo di tagliare dai propri guadagni una bella fetta di tasse. È il caso di due campioni che hanno guardato tutti gli altri dall’alto del ranking (e di conseguenza anche di una bella montagna di soldi), ovvero l’ex numero 1 ATP Andy Murray e, come si è scoperto ora, l’attuale leader WTA Simona Halep.

 

In una intervista alla testata romena Digi Sport, Halep ha rivelato di aver ricevuto in passato proposte di cambio di residenza, con destinazione proprio Montecarlo, e di averle sempre rifiutate. “Ovviamente mi trovo a un livello al quale queste discussioni avvengono, ma non volevo trasferirmi. In Romania mi sento a casa e mi sento la migliore. Anche quando non sono nel team di Fed Cup sto giocando per il mio paese. In futuro voglio essere coinvolta nella produzione di campioni per la Romania, non so come ma so che è ciò che voglio fare ha dichiarato.

Nel corso del 2017 la romena ha guadagnato tra i 20 e i 22 milioni di euro, poco più di 5 dei quali in prize money, attestandosi così terza tra le “riccone” dell’anno per ricavi dai tornei, dietro Venus Williams e Garbine Muguruza, e sedicesima tra quelle all time. Simili cifre hanno consentito alla ventiseienne di Costanza di entrare tra le 300 personalità romene più ricche, classifica guidata da un altro volto noto dal tennis: l’ex giocatore Ion Tiriac, oggi imprenditore e patron tra le altre cose del torneo combined di Madrid, vinto proprio da Halep in maggio.

Halep non ha ancora chiuso la cassa per quest’anno, in ogni caso: alla vigilia di Natale, il 23 e il 24 dicembre, parteciperà alla Intercontinental World Tennis Thailand Championship di Hua Hin, in Thailandia, insieme a Karolina Pliskova, Jelena Ostapenko e Johanna Konta. Per permettersi quattro delle top 10 stagionali, l’assegno staccato dagli organizzatori dell’esibizione sarà stato senza dubbio piuttosto ricco.

CATEGORIE
TAG
Condividi