Schiavone non molla: “Australian Open, ci sarò”

La campionessa del Roland Garros 2010 non ne vuole sapere di gettare la spugna. Giocherà l'Australian Open per la diciottesima volta in carriera

Schiavone non molla: “Australian Open, ci sarò”

Non smette di stupire Francesca Schiavone. La Leonessa, reduce dall’infortunio subito in allenamento un mese fa, è pronta al rientro e ha ufficialmente annunciato che sarà ai nastri di partenza del prossimo Australian Open. L’annuncio è arrivato su Instagram in un post che spiega benissimo anche le motivazioni della tennista milanese: “È con grande piacere, passione e motivazione che inizio a preparare un nuovo anno di tennis. È proprio vero che l’età non può farti iniziare o finire un sogno. Ispirata da Roger, Serena e Venus, dalla continua crescita e dal folle divertimento che questo sport mi regala, oggi mi iscrivo agli Australian Open e riprendo gli allenamenti. Che il mio corpo e il mio cuore corrano insieme. Buon 2018!”.

Per Francesca sarà il diciottesimo Austalian Open (lo scorso anno fu fermata al primo turno dalla qualificata Julia Boserup), competizione che non ha mai saltato in carriera. Il miglior risultato restano i quarti di finale raggiunti nel 2011, quando perse da Caroline Wozniacki per 3-6 6-3 6-3. Inoltre il pensiero è sempre rivolto a Roma, dove l’anno scorso a Schiavone non fu concessa una wild card nella stagione che pareva essere quella del ritiro. Quest’anno, inoltre, la tavola sembra già essere apparecchiata per Roberta Vinci, che ha annunciato che giocherà proprio nella capitale il suo ultimo torneo in carriera. A causa delle prequalificazioni, sono soltanto due le wild card disponibili… se ne avesse bisogno anche Errani? Ancora una volta non ci sarà spazio per la campionessa del Roland Garros 2010? 

CATEGORIE
TAG
Condividi