ATP Doha: salta il primo big, è Tsonga

Il tennista francese non è ancora pronto a rientrare in campo. Appuntamento all'Australian Open

ATP Doha: salta il primo big, è Tsonga

L’off-season durerà (almeno) una settimana in più per Jo Wilfried Tsonga, che ha comunicato il suo forfait per l’ATP 250 di Doha al via l’1 gennaio 2018. Il francese non è ancora pronto per ricominciare l’attività agonistica, come Kei Nishikori che ha optato per la medesima strategia rinunciando al torneo di Brisbane. Tsonga non risulta iscritto ad alcun torneo nella settimana che precede l’Australian Open (8-14 gennaio), dunque salvo wild card dell’ultim’ora esordirà direttamente nel primo Slam stagionale. Jo occupa la 15esima posizione nel ranking mondiale, che gli garantirà quindi la tds n.15 a Melbourne: tra i diretti inseguitori in classifica l’unico che scenderà in campo nella prima settimana della nuova stagione è Tomas Berdych. Dunque la sua permanenza tra le prime 16 tds non è in discussione.

Con il forfait di Tsonga, quarto giocatore nel seeding di Doha, entra in tabellone Cedrik-Marcel Stebe in virtù della rinuncia contestuale di Steve Darcis, primo giocatore tra gli alternates. Il belga non ha risolto i problemi al gomito. I primi due ‘inseguitori’ per entrare nel main draw diventano quindi Estrella Burgos e Seppi, che necessiterebbe di due forfait per evitare le qualificazioni. Guadagna l’ottava e ultima testa di serie Fernando Verdasco.

 

ATP 250 Doha, Brisbane e Pune: le entry list aggiornate

CATEGORIE
TAG
Condividi