Garbiñe Muguruza wild card a Sydney

Costretta al ritiro a Brisbane, la numero 2 WTA ha accettato l'invito dagli organizzatori arricchendo ulteriormente un tabellone di grande livello

Garbiñe Muguruza wild card a Sydney

Garbiñe Muguruza intende giocare ancora qualche incontro prima di volare a Melbourne per il primo major stagionale: stramazzata a terra vittima del gran caldo e di brutali crampi che l’hanno costretta al ritiro in quel di Brisbane per il quarto anno consecutivo, l’attuale numero 2 della classifica mondiale ha deciso di accettare la wild card propostale dagli organizzatori del Sydney International, classico evento combined in programma la settimana precedente l’Open d’Australia. L’obiettivo, naturalmente, è quello di misurare una condizione ancora ignota, viste le problematiche sorte nella prima partita dell’anno giocata contro Aleksandra Krunic.

L’avvento di Muguruza concorre ad alzare ulteriormente il già notevole livello di un tabellone molto interessante, frequentato da stelle per vari motivi in cerca di riscatto (Kerber, Radwanska, Kvitova), giocatrici desiderose di prolungare il miracolo di una stagione sopra le righe (Venus Williams), e infine da tutte le campionesse slam in carica eccezion fatta per Serena (Ostapenko e Stepehns, oltre all’ispano-venezuelana regina di Wimbledon). Il circuito WTA continua a ostentare marcati tratti d’imprevedibilità, ma dal Sydney International dovrebbero giungere indicazioni degne di nota circa lo stato di salute delle presumibili protagoniste in ottica Australian Open.

 

CATEGORIE
TAG
Condividi