Djokovic si rifà le scarpe e passa ad Asics, Halep è ancora senza vestiti

Il tennista serbo ha ufficializzato l'accordo con il marchio giapponese. Dopo il divorzio con Adidas, per Halep c'è Nike alla finestra

Djokovic si rifà le scarpe e passa ad Asics, Halep è ancora senza vestiti

Dopo il guardaroba, Djokovic si è rifatto anche le scarpe. Il tennista serbo che a metà 2017 aveva annunciato la nuova collaborazione con Lacoste, ha fatto sapere nei giorni scorsi di essersi accordato anche con il brand Asics per la fornitura di scarpe. Dopo la lunga e proficua parentesi con Uniqlo, Novak torna a prestare il suo volto e i suoi piedi ad un brand giapponese. Considerando che uno dei loro motti è “Anima Sana In Corpore Sano” (da cui deriva l’acronimo Asics), variante della locuzione latina “Mens sana in corpore sano”, non potevano scegliere un personaggio migliore per rappresentare questa filosofia di vita.

Il 12 volte campione Slam ha interrotto dunque la collaborazione con Adidas e come lui ha fatto anche Simona Halep, che però ancora non ha trovato un rimpiazzo. Il mercato delle sponsorizzazioni è entrato nel vivo e al momento la pista più quotata è quella che porta la rumena tra le braccia del colosso americano Nike, che già veste una buona parte delle migliori tenniste al mondo. Ma è possibile anche un ritorno proprio con Lacoste. Nella conferenza stampa alla vigilia degli Australian Open, Halep ha dichiarato di essere ancora in trattativa. La due volte finalista del Roland Garros, dovrebbe dunque giocare a Melbourne con abbigliamento non griffato. 

CATEGORIE
TAG
Condividi