Il racconto del day 2 dell’Australian Open

Risultati, dichiarazioni e aggiornamenti di ogni genere, minuto per minuto. Segui la nostra diretta da Melbourne Park

Il racconto del day 2 dell’Australian Open

L’ordine di gioco, i campi e gli orari del DAY 2

IL TABELLONE MASCHILE – I Risultati
IL TABELLONE FEMMINILE – I Risultati

 

CLICCA F5 (desktop) o REFRESH (smartphone o tablet) PER AGGIORNARE LA PAGINA

13:30 – Con la vittoria in 3 set di Barty su Sabalenka sulla Rod Laver Arena, si chiude il programma della seconda giornata a Melbourne. Il tabellone è allineato al secondo turno


13:15 – del Potro chiude in 3 set su Frances Tiafoe, 6-3 6-4 6-3, stesso identico punteggio di Roger Federer


12:30 – Juan Martin del Potro è avanti di due set su Frances Tiafoe, l’americano combatte nel secondo ma cede 6-4


12:10 – Dominic Thiem ci regala il colpo del torneo!!! Chiude con un triplo 6-4 su Guido Pella


10:55Comoda vittoria in tre set per Roger Federer. Il campione in carica chiude per 6-3 6-4 6-3 contro Aljaz Bedene in un’ora e quaranta minuti di gioco


10:40 – Break di vantaggio per Roger anche nel terzo parziale. De Minaur crolla (6-0 Berdych il terzo). Thiem si aggiudica il primo parziale per 6-4 mentre Mladenovic mentre lo perde per 6-3. Muguruza chiude per 6-4 6-3 l’esordio contro Ponchet


10:20 – Federer si aggiudica anche il secondo parziale contro Bedene mentre De Minaur e Radwanska riportano in parità il conteggio dei set contro Berdych e Kristyna Pliskova. In campo anche la coppia Thiem-Mladenovic. Dominic affronta Pella, Kiki è opposta a Bogdan. Primo set in corso per entrambi


09:57 – Ricapitoliamo: Djokovic sembra che non si sia mai fermato, Wawrinka tentenna, Raonic saluta Melbourne (qui le cronache). Maria (Sharapova) batte Maria (Tatjana) e le altre big passano senza problemi (le cronache le trovate qui). Capitolo italiani: Sonego è una meraviglia e Fognini e Giorgi non tradiscono. Eliminati invece Fabbiano e Berrettini


09:52 – Quando gioca Nadal? Il programma completo del Day 3


09:47 – Nessun problema per il campione carica. Federer chiude il primo set per 6-3 ed è avanti di un break anche nel secondo parziale. Nel frattempo arriva la vittoria di Karen Khachanov (7-6 7-6 6-4 contro Polansky). Attende Tiafoe o del Potro al secondo turno


09:41 – Dopo tante occasioni mancate e quasi tre ore di gioco la spunta Andrea Petkovic – che si guadagna il match point giocando un dritto con la mano sinistra – contro una Kvitova esausta (6-3 4-6 10-8)


09:38 – Ti capiamo Laura, ti capiamo benissimo…

https://twitter.com/laurarobson5/status/953183884073562112


09:37 – Berdych vince il primo set contro De Minaur (6-3). Medvedev chiude in quattro contro Kokkinakis. 6-2 Kristyna Pliskova contro Radwanska. Federer avanti 5-2 nel primo parziale. E Will Ferrell apprezza

https://twitter.com/AustralianOpen/status/953183098207854592


09:33VINCE CAMILA GIORGI. 6-4 6-3 per l’azzurra contro Kalinskaya. Al secondo turno sfiderà la vincente di Barty-Sabalenka (ultimo match sul centrale)


09:22 – Break Kvitova che dopo il cambio campo servirà nuovamente per il match (8-7). Chiudono intanto Gasquet (tre set a zero contro Kavcic) e Chung (ritiro di Mischa Zverev sul punteggio di 2-6 1-4). Giorgi 3-3 nel secondo parziale


09:10 – Al via la sessione serale: Federer-Bedene sulla Rod Laver Arena e Muguruza-Ponchet sulla Margaret Court. In campo anche Berdych-De Minaur e Radwanska-Kr.Pliskova. Nel frattempo Kvitova ha servito per il match: controbreak Petkovic, siamo 6-6

https://twitter.com/AustralianOpen/status/953177420521066501


09:00 – Fatica Camila Giorgi ma porta a casa il primo parziale: 6-4. Medvedev avanti 2 set a 1 contro Kokkinakis. Kvitova annulla 3 match point a Petkovic (5-5)


08:56 – Tutto pronto per l’esordio del Re…


08:49 – Scambio di bagel tra Zhu e Hsieh sul campo 15. Si va al terzo. Un set pari anche tra Garcia-Lopez e Paire. Medvedev e Kokkinakis al tiebreak del terzo. Kvitova non molla: recuperato il break di svantaggio nel set decisivo (4-4)


08:42 – Dopo un inizio contratto Camila Giorgi opera il controbreak e si porta avanti 4-3. MTO per Kalinskaya per un problema al collo


08:17 – Raffica di parziali:

Monfils chiude 7-6 e si porta avanti di 2 set a 0 contro Munar
7-5 Osaka il primo parziale contro Kucova
Gasquet in controllo: 6-1 6-4 su Kavcic
Chung avanti di un set su Mischa Zverev (6-2 nel primo parziale)


08:10 – Grande lotta sullo Show Court 2 tra Kvitova e Petkovic. Petra annulla ben 8 palle del contro break e chiude il secondo parziale per 6-4. Si va al terzo


08:01 – Sul campo 7 è il momento di Camila Giorgi. L’azzurra sfida la qualificata russa Anna Kalinskaya (161 del mondo)


07:56 – Nole è tornato, quanto vi è mancato?


07:50 – Uscito l’ordine di gioco di domani:

Nadal-Mayer terzo match sul centrale
Shapovalov-Tsonga secondo incontro sulla Margaret Court Arena
Kyrgios-Troicki chiude il programma della Hisense Arena
Seppi-Nishioka primo match sul campo 8


07:43BRAVO FABIO! Fognini archivia in tre set la pratica Zeballos (6-4 6-4 7-5). Al prossimo turno Donskoy (triplice 6-4 contro Leonardo Mayer). Vincono anche Halep (7-6 6-1 contro Aiava) e Bouchard (6-3 7-6 a Dodin), le due si sfideranno al secondo turno. Un set pari tra Medvedev e Kokkinakis


07:30 – Tutto ok per Simona Halep, la caviglia sembra a posto. La numero 1 del mondo conduce 4-1 nel secondo set. Nel frattempo Kvitova perde il primo parziale contro Petkovic (3-6)


07:27 – Raffica di voci:

Sharapova: “So che nessuno mi regalerà niente. Avevo delle aspettative, so a quale livello posso giocare e che tipo di tennis posso produrre. Ma sono anche realistica, per la risalita serve tempo”
Djokovic: “Ho giocato un tennis perfetto, come se non mi fossi mai fermato. Mi sono divertito”
A. Zverev: “Il mio cane non capisce nemmeno chi sono, quindi sai, a casa non è che sia cambiato qualcosa”


07:09 – BUONA LA PRIMA PER STAN E NOLE – Djokovic e Wawrinka archiviano la pratica del primo turno, con agio il primo e qualche patema il secondo. Simona Halep annulla due set point alla giovane Aiava e ribalta l’esito del parziale. A inizio secondo, però, atterra male sulla caviglia sinistra ed è costretta a chiamare il fisio


06:42 – Nel frattempo Andy Roddick e Judy Murray si dicono favorevoli alla proposta lanciata da Novak Djokovic di creare una Lega Giocatori. “È impossibile per un unico ente rappresentare entrambe le parti di una negoziazione”, twitta A-Rod. E Judy rilancia proponendo la creazione di un’unica organizzazione, che rappresenti sia uomini che donne.


06:15 – Fognini vince il primo set, Wawrinka rimette in piedi un quarto parziale pericolante (ora è sotto 3-2, senza break). Il parziale di Djokovic-Young è un eloquente 12-3 (6-1 6-2): il serbo sembra essere in discrete condizioni

(anche se Young, insomma…)


05:53 – Un Wawrinka ancora in rodaggio perde il terzo set (6-2). Djokovic vince agevolmente il primo, Fognini e Zeballos sono scesi in campo. Goffin accede al secondo turno (3-1 al qualificato Bachinger). Notizia delle notizie: Bouchard ha vinto un set, vs Dodin

(Bouchard sayin’ Bouchard)


05:30 – IL GRAFFIO DI LORENZO! – Dal campo 22 la notizia più bella del day 2 per i colori italiani: l’esordiente Lorenzo Sonego ha battuto in quattro set Robin Haase, n.43 ATP. Eliminato invece Fabbiano. In campo è entrato anche Novak Djokovic, contro Donald Young


05:19 – È un momento critico per i due azzurri, che non riescono a liberarsi della tensione. Fabbiano breakka Zverev, va a servire per il set e si lascia recuperare (ora 5-5). Sonego fallisce addirittura 7 match point, ora è in vantaggio 6-5 ma senza break


04:57 – Luci e ombre azzurre: se Fabbiano è sotto di due set con Zverev, Sonego è avanti di un break nel quarto set, di nuovo in ottima posizione per la vittoria.


04:38 – Fuori Milos Raonic, ancora lontano dalla miglior forma. Lukas Lacko passa in quattro set

https://twitter.com/doublefault28/status/953108608564322305


04:32 – Momento durissimo per Lorenzo Sonego: avanti 6-1 nel tie-break del terzo set, si è visto annullare tutti e cinque i match point, per poi cedere il parziale. Si va al quarto.


04:23 – Maria Sharapova torna a vincere un incontro a Melbourne due anni dopo la sospensione per doping: 6-1 6-4  contro Tatjana Maria.


04:22 – Elena Vesnina vince in due set contro Ons Jabeur. È la prima vittoria come coach per Dimitri Tursunov.


04:12 – Il mitico Julien Benneteau non vuole saperne di mollare: due set a uno su Taro Daniel


04:11 – Stan Wawrinka rimette piede in campo per la prima volta dal 3 luglio dello scorso anno (Wimbledon). Ed  è subito sotto di un break con Berankis.


04:09 – Così, tanto per


03:45 – Angelique Kerber conferma il suo stato di forma. Dopo la finale in Hopman Cup e il successo a Sydney, vince il primo turno in scioltezza, 6-0 6-4 su Anna-Lena Friedsam


03:43 – 37 vincenti. Il bilancio di Lorenzo Sonego, che chiude anche il secondo set. Gliene manca uno per vincere il suo primo match in uno Slam.


03:40 – Milos Raonic è a un set dall’eliminazione: lo slovacco Lucas Lacko è avanti due set a uno


03:38 – “Bravooo Sonego” è il commento in redazione. Lorenzo vince uno scambio durissimo con un riflesso da gatto a rete, per portarsi avanti di un break nel secondo set, 6-5.


03:36 – A due anni di distanza dall’ultimo match a Melbourne, Maria Sharapova domina il primo set 6-1 contro la semi-omonima Tatjana Maria.

https://twitter.com/doublefault28/status/953093979125571584


03:31 – Ci si aspettava un match duro, e finora il pronostico non si è ribaltato: Thomas Fabbiano perde il primo set contro Sascha Zverev, 6-1. Lorenzo Sonego invece annulla due set point per rimanere in scia nel secondo set, 5-5.


03:24 – Cade la prima testa di serie di questo Day 2: Roberto Bautista-Agut [20] cede a Fernando Verdasco tre set e zero. Prova maiuscola del madrileno. Bautista paga gli sforzi profusi ad Auckland, dove tre giorni fa ha vinto la finale contro Juan Martin del Potro.

https://twitter.com/AustralianOpen/status/953092616668659712


03:12 – Maria sfida Maria. Arbitro di sedia: Marija

https://twitter.com/doublefault28/status/953084919777054720

03:01 Si conclude il torneo di Matteo Berrettini. Triplo 6-4 da Adrian Mannarino. Quarto italiano eliminato dopo Schiavone, Lorenzi e Caruso.


02:56 – Bravissimo Lorenzo Sonego! Recupera il break di svantaggio con Haase e chiude 6-3 il primo set


02:54 – L’avventura di Angelique Kerber a Melbourne si apre con un bagel ai danni della rientrante Friedsam. 17 minuti il tempo impiegato dalla ex numero uno del mondo per risolvere la prima pratica, 2′ in meno di quelli che ieri erano serviti a Rybarikova per rifilare il 6-0 a Taylor Townsend


02:43  4/4 Repubblica Ceca: vincono senza lasciare un solo set Karolina Pliskova, Lucie Safarova, Barbora Strycova e Marketa Vondrousova. La diciannovenne avrà al secondo turno Caroline Garcia.


02:35 – Da 4-5 a 7-5, Verdasco rimonta il break di svantaggio su Bautista-Agut e si prende anche il secondo parziale. La testa di serie numero 20 ora è con le spalle al muro.


02:27 – Sul campo 22 Sonego apre male al servizio contro Haase. Subito break dell’olandese


02:25 – Mannarino avanti 6-4 6-4 su Berrettini. Ora il match dell’azzurro sembra compromesso.


02:15 – Bernarda Pera, 23enne lucky loser (forfait di Gasparyan) statunitense, vince il suo primo match in carriera in uno Slam, contro Blinkova, che in qualificazioni aveva battuto Vinci. Pera troverà Johanna Konta al secondo turno: 6-3 6-1 su Madison Brengle.


02:08 – La spagnola Arruabarrena è la prima vincitrice del Day 2: 6-1 6-2 all’olandese Hogenkamp, che inanella la sua nona sconfitta consecutiva (GUARDA ORE 01:02)


02:11 – Prima raffica di giornata

Bautista, che ha perso il primo contro Verdasco, ha un break di vantaggio nel secondo;
Garcia ha ripreso il set per i capelli: Witthoeft ha servito per chiudere il primo, poi ha subito un parziale di tre giochi a zero fino al 5-7;
Raonic al secondo set point chiude il primo set al tie-break contro Lacko


02:02 – OFF TOPIC – CASO AZARENKA: La causa intentata dal padre del bambino per ottenere la custodia del figlio è stata respinta. La California (e gli USA) non sono stati considerati una giurisdizione valida per la questione. Ora McKeague ha tre settimane per fare appello.


01:59 – Dai Stan, te lo chiedono così…


01:55 – Situazione derby: Marterer (GER, contro Stebe), Verdasco (ESP, contro Bautista) e Vesely (CZE, contro Safranek) avanti di un set.


01:50 – Mannarino chiude il primo set 6-4. Berrettini concede qualcosa di troppo sulla diagonale del rovescio, ma la sua prova fin qui è più che buona. Paga un vuoto di sceneggiatura nel terzo game.


01:41 – … funziona, funziona, funziona, funziona..

https://twitter.com/BrainGameTennis/status/953063431845761024


01:34  Un giudizio sulla App dell’Australian Open? Eccolo


01:28 – Fernando on fire! Nel derby spagnolo Verdasco ha già un doppio break di vantaggio su Roberto Bautista-Agut. Nei precedenti il mancino di Madrid, che nel ranking ATP paga uno scarto di 600 punti e 19 posizioni dal suo connazionale, è avanti 3-1 (1-0 sul cemento, Dubai 2017)


01:21 – Rispostina di Milos Raonic

https://twitter.com/TennisCanada/status/953058805385920512


01:14 – Convincente l’inizio di Berrettini. Con due vincenti di dritto e una buona volèe si porta sull’1-0 contro la testa di serie numero 26 Adrian Mannarino


01:02 – Che ve ne frega, penserete voi. Nulla, ci mancherebbe. Ma sta per cominciare il day 2.


00:45  16 match al via alle 01:00, equamente divisi tra uomini e donne. In campo, tra gli altri, Milos Raonic (vs L. Lacko), Matteo Berrettini (vs A. Mannarino), Karolina Pliskova (vs V. Cepede-Royg), Caroline Garcia (vs C. Witthoeft)


00:30 – Fila al botteghino. Ieri in 72.253 hanno varcato i cancelli di Melbourne Park (48,149 i paganti della sessione diurna, 24,104 quelli che hanno acquistato un biglietto per i match delle 19)


00:15 – Sono le 10 del mattino e Lleyton Hewitt è già in campo in compagnia di Sam Groth. I due hanno ottenuto una wild card per il tabellone principale del torneo di doppio. Il primo turno contro il due kazako-uzbeko Kukushkin/Istomin potrebbe essere l’ultima occasione per vederli all’opera in un match ufficiale.


00:00 – Meteo: i nostri inviati si fanno vivi esordendo con un “Aloha”. Questa è la panoramica dalla sala stampa


00:00 – SCELTI DALLA REDAZIONE – I match del Day 1 da NON perdere

Kokkinakis-Medvedev: il reuccio locale martoriato dagli infortuni, contro un altro dei giovani che avanzano. Kokk deve ancora trovare la sua dimensione, con un potenziale enorme ostacolato da un fisico bizzoso. Il russo invece matura in silenzio, ha vinto il suo primo trofeo settimana scorsa ed è determinato a prendersi un posto da protagonista nel tennis del futuro, con quel rovescio da favola.

De Minaur-Berdych: È solo il secondo giro di valzer a Melbourne per il 18enne australiano, già eretto a novello satanetto. Ma dopo la semi a Brisbane e la finale a Sydney le aspettative del pubblico di casa sono alte. Fin troppo? Il test con un Berdych alla disperata ricerca di una raison d’etre nel circuito può già essere rivelatorio

Barty-Sabalenka: Ashleigh Barty + Rod Laver Arena vs Aryna Sabalenka. Credeteci, sarà una guerra e non sarà asimmetrica

Jabeur-Vesnina: Il palinsesto televisivo non può offrire niente di meglio alle 3 del mattino

Monfils-Munar: ‘Come on, Jimbo’. A ricevere questo incitamento è il giovane Jaume, in un match di qualificazione a Melbourne. A pronunciarlo è Nadal. Sì, il protetto di Rafa esordirà in uno Slam


00:00 – LA DIRETTA FACEBOOK DEI NOSTRI INVIATI A MELBOURNE

Il Day 1 raccontato fuori dai cancelli di Melbourne Park dai nostri inviati Luca Baldissera e Vanni Gibertini

CATEGORIE
TAG
Condividi