Coppa Davis, Giappone-Italia: i convocati di Barazzutti

L'Italia schiera la migliore formazione possibile in Giappone: Fognini e Seppi puntano a mantenere la forma australiana. Il Giappone lascia a casa Nishioka

Coppa Davis, Giappone-Italia: i convocati di Barazzutti

Si avvicina la prima sfida del World Group 2018 per gli azzurri, che dal 2 al 4 febbraio saranno ospiti del Giappone a Morioka, capitale della prefettura di Iwate. Il capitano Corrado Barazzutti ha comunicato oggi la lista dei convocati, che venerdì partirà per la trasferta nel Paese del Sol levante:

  • Simone BOLELLI
  • Fabio FOGNINI
  • Paolo LORENZI
  • Andreas SEPPI

Oltre a questo quartetto, Barazzutti ha aggregato alla squadra anche Thomas Fabbiano, che prenderà parte alla sfida in qualità di quinto uomo. Con il nuovo regolamenti in vigore da quest’anno, comunque, anche il quinto uomo è un convocato a tutti gli effetti, fa parte della squadra, e può essere schierato in qualsiasi momento. Scelte che evidenziano l’importanza della prossima sfida per il team nostrano, nonostante l’assenza di Kei Nishikori tra i nipponici. Non compaiono infatti nomi dei giovani emergenti, come Sonego o Berrettini, che si sono messi in mostra (soprattutto Lorenzo) nella prima settimana dell’Open d’Australia. Niente turnover, calcisticamente parlando. Solo titolari, due dei quali hanno dimostrato di essere in ottima forma. Fognini e Seppi hanno fatto sognare il tennis italiano, spingendosi fino agli ottavi sui campi di Melbourne, ma sbattendo purtroppo su Edmund e Berdych un passo prima dei quarti.

 

Tra le file dei giapponesi, mancherà come detto Kei Nishikori, ancora non al meglio, ma che farà comunque il suo ritorno in campo stasera nel challenger di Newport Beach contro Dennis Novikov. Il capitano Satoshi Iwabuchi non ha convocato invece Yoshihito Nishioka, sconfitto da Seppi qualche giorno fa in terra australiana. Queste le sue scelte:

  • Taro Daniel
  • Go Soeda
  • Yuchi Sugita
  • Yasutaka Uchiyama

Il quinto uomo è il doppista Ben McLachlan, che oggi ha raggiunto clamorosamente la semifinale in Australia con Jan-Leonard Struff, eliminando Kubot e Melo. I ragazzi di Iwabuchi proveranno a raggiungere i quarti di finale per la seconda volta nella loro storia (nel 2014 vinsero contro il Canada per poi uscire di scena contro i cechi).

Si giocherà sul cemento indoor della Morioka Takaya Arena, primo incontro di Davis tra le due nazioni che si terrà sul suolo giapponese. Le due precedenti sfide le ha vinte l’Italia per 3-2, disputate tuttavia quasi un secolo fa, nel 1930 (a Genova) e nel 1932 (a Milano).

Coppa Davis 2018

TUTTI I CONVOCATI DEL PRIMO TURNO

Francia-Olanda

FRANCIA: Tsonga, Pouille, Gasquet, Herbert, Mahut

OLANDA: Haase, Griekspoor, De Bakker, Rojer

Belgio-Ungheria

BELGIO: Goffin, Bemelmans, Cagnina, De Loore

UNGHERIA: Fucsovics, Balazs, Piros, Valkusz, Borsos

Australia-Germania

AUSTRALIA: Kyrgios, De Minaur, Thompson Millman, Peers

GERMANIA: A. Zverev, Struff, Gojowczyk, Puets

Spagna-Gran Bretagna

SPAGNA: Carreno Busta, Bautista Agut, Ramos Vinolas, Ferrer, F. Lopez

GRAN BRETAGNA: Edmund, Norrie, Broady, J. Murray, Inglot

Croazia-Canada

CROAZIA: Cilic, Coric, Galovic, Skugor, Dodig

CANADA: Shapovalov, Pospisil, Polansky, Nestor

Serbia-USA

SERBIA: Lajovic, Djere, Milojevic, Krstin, Zekic

USA: Querrey, Isner, Johnson, Harrison

Kazakistan-Svizzera

KAZAKISTAN: Kukushkin, Nedovyesov, Popko, Khassanov, Khabibulin

SVIZZERA: Laaksonen, Bodmer, Huesler, Bellier, Margaroli

CATEGORIE
TAG
Condividi