Challenger: Nishikori, dolce rivincita a Dallas

Il tennista giapponese, al secondo incontro della stagione, torna alla vittoria dopo quasi duecento giorni di digiuno

Challenger: Nishikori, dolce rivincita a Dallas

RBC TENNIS CHAMPIONSHIPS OF DALLAS, USA – $ 125000, cemento

Dei tre tornei challenger della settimana, il più ricco e intrigante si gioca in Texas. Ieri, nella tarda serata italiana, Kei Nishikori (tds n.1) ha riassaporato il gusto della vittoria centottantatré giorni dopo l’ultimo successo, datato 31 luglio 2017. Il fato ha voluto che esordisse con lo stesso giocatore che una settimana fa gli ha rovinato il rientro in campo a Newport Beach, Dennis Novikov. E’ stata una prestazione in crescendo quella del giapponese, ancora poco convincente sotto alcuni aspetti del gioco, ma capace di imprimere spesso il suo ritmo nella scambio da fondo. Nonostante il suo servizio eccellente, stavolta il 24enne di origini russe non è riuscito sopraffare l’ex numero 4 ATP, che si è preso la rivincita con un duplice 6-3. Decisivo un allungo di cinque giochi consecutivi dal 3-3 del primo set per il ‘samurai’, che ha trovato più incisività nei game di risposta durante la seconda frazione. Al secondo turno affronterà Matthias Bachinger o il qualificato russo Karlovskiy. In nottata è previsto l’esordio della testa di serie n. 2, Frances Tiafoe, opposto a Stefan Kozlov. In caso di vittoria il ragazzo del Maryland giocherà un interessante derby contro Mackenzie McDonald, che di recente ha fatto vedere i sorci verdi a Grigor Dimitrov sulla Rod Laver Arena. Debutteranno in giornata anche Bjorn Fratangelo (tds n.4) e il campione di Newport Beach Taylor Fritz (tds n.3).

 

Il tabellone completo


CATERPILLAR BURNIE INTERNATIONAL, Australia – $43000, cemento

E’ tutto apparecchiato per la sfida tra i due fratelli Granollers nel secondo turno del torneo di Burnie. Marcel (tds n.1) e Gerard (qualificato), dopo essersi dati in battaglia nel singolare, divideranno poi il campo nel torneo di doppio. Tutte le teste di serie in tabellone hanno passato indenni il primo round. L’unico a rischiare è stato il numero 5 del seeding, Stephane Robert, contro il nostro Liam Caruana, classe 1998. Il giovane nato in Italia, ma residente negli U.S.A. ha conquistato il primo parziale e ha impegnato il transalpino nel secondo set, cedendo però alla distanza, per 6-4 al terzo. Molto più agevole il debutto di Yoshihito Nishioka, escluso dal capitano Satoshi Iwabuchi per Giappone-Italia di Davis. La testa di serie numero due ha lasciato per strada solo due giochi e ora incrocerà la racchetta con Zhe Li.

Il tabellone completo


OPEN QUIMPER BRETAGNE OCCIDENTALE, Francia – $43000, cemento

L’unico challenger nel vecchio continente aveva in tabellone tre giocatori azzurri. Se ieri la giornata si era chiusa in maniera positiva con la vittoria per 6-1 6-4 di Stefano Napolitano su Carlos Taberner, oggi purtroppo si torna a casa a testa bassa. Matteo Donati (in tabellone dalle quali) e Andrea Arnaboldi hanno perso in due set il loro incontro di primo turno, rispettivamente contro Marco Trungelliti e Calvin Hemery. Napolitano giocherà nel secondo round contro la t.d.s. 8 Yannick Maden. A guidare il seeding c’è un altro Stefano, ma in versione greca. È il talentuoso Tsitsipas, che scenderà in campo a breve contro il bosniaco Aldin Sektic. Esordio vincente nel lato di tabellone di Stefanos per Dustin Brown (tds n.4), che ha superato con un doppio 6-4 Jay Clarke.

Il tabellone completo

CATEGORIE
TAG
Condividi