ATP New York: lampi di Nishikori. Travaglia cede sul più bello

Sui campi in legno del nuovo torneo, l'ascolano vince il primo set ma si fa rimontare da Chardy. Il giapponese torna a vincere nel circuito principale dopo sei mesi. Male gli USA

ATP New York: lampi di Nishikori. Travaglia cede sul più bello

Il treno azzurro si ferma al Nassau Memorial Veterans Coliseum. Un ottimo Stefano Travaglia si infrange contro il dritto di Jeremy Chardy. L’ascolano, vincitore del primo set 6-4, perde nettamente il tie break del secondo e al francese basta un break al nono gioco del terzo parziale per portare a casa la partita. Peccato, perché Stefano sta esprimendo un tennis sempre più solido che gli potrebbe consentire nuovi exploit durante l’anno, inseguendo il sogno della top 100.

USA E GETTA È stata una giornata sanguinosa per gli atleti a stelle e strisce presenti a Long Island: nell’ordine escono di scena Noah Rubin in due set da Nishikori, e Bjorn Fratangelo da Albot, ma la sconfitta più risonante è quella di Steve Johnson, 49 ATP, battuto da Adrian Menéndez-Maceiras, classificato ben 79 posizioni più in basso. Nella sfida tutta a stelle e strisce, la wild card Mackenzie MacDonald viene eliminata in tre set da Ernesto Escobedo. Non si placa ancora invece la querelle tra Donald Young e Ryan Harrisonaccusato di aver rivolto frasi dal contenuto razzista all’avversariol’ATP annuncia di aver avviato un indagine, Harrison dai social ribadisce che i fatti non sono assolutamente veri e che qualsiasi audio o video dimostrerà la sua estraneità alla questione.

SECONDO TURNO – Iniziano ad affrontarsi sui campi neri in legno i giocatori più interessanti del torneo: scendono in campo da favoriti, dopo il bye al primo turno, i due giganti Kevin Anderson e John Isner. Il sudafricano va a incrociare Escobedo con cui è avanti 2-0 nei precedenti, Isner (numero tre del seeding) si testerà nell’inedita sfida con AlbotEvgeny Donskoy, che un anno fa di questi tempi si tolse la soddisfazione di battere Federer a Dubai, incontrerà il redivivo Nishikori (che torna nel circuito principale dopo sei mesi e dopo il successo nel Challenger di Dallas). Il match più interessante degli ottavi sembra quello tra il soldatino Mikhail Youzhny e Sam Querrey.

Risultati: 

M. Youzhny b. M. Ebden 3-6 6-3 6-4
[5] K. Nishikori b. [WC] N. Rubin 7-5 6-3
[Q] E. Escobedo b. [WC] M. McDonald 4-6 6-3 7-6(5)
[Q] A. Menéndez-Maceira b. [7] S. Johnson 6-1 3-6 7-6(7)
J. Chardy b. [Q] S. Travaglia 4-6 7-6(1) 6-4
E. Donskoy b. V. Estrella Burgos 7-5 6-1
P Gojowczyk b. B. Kavcic 6-4 6-2
R. Albot b. [Q] B. Fratangelo 6-4 6-3

Michele Blasina

Tabellone e risultati aggiornati

CATEGORIE
TAG
Condividi