ATP Ranking: Basic e Carballes nella top 100

I due vincitori di Sofia e Quito (entrambi al primo titolo in carriera) salgono ai numeri 76 e 77. Lorenzi perde sei posizioni, Seppi quattro

ATP Ranking: Basic e Carballes nella top 100

Nel corso di questa settimana vedremo se Federer a Rotterdam saprà riconquistare la prima posizione mondiale. Nell’attesa, concentriamoci su quanto accaduto nel corso della precedente settimana che, a livello ATP, ha proposto tre tornei categoria 250: Montpellier, Quito e Sofia.

Se per un professionista della racchetta il Paradiso è rappresentato da un posto tra i primi 100 del mondo, da oggi Mirza Basic e Roberto Carballes Baena vi sono seduti. Grazie alla loro prima vittoria in carriera – rispettivamente a Sofia e Quito – i due tennisti sopra citati hanno raggiunto il loro best ranking. La sorte (o la Cabala per i meno fatalisti) ha voluto giocare con loro mettendoli a ridosso l’uno dell’altro: al numero 76 Carballes Baena e al 77 Basic. Per il ventiseienne bosniaco la conquista della top 100 è resa ancora più dolce dal fatto di rappresentare una primizia, mentre il ventiquattrenne spagnolo vi aveva già fatto una fugace apparizione nel 2017 e nel 2016, quando arrivò sino alla 95esima posizione.

 

Poco più avanti, al numero 74, troviamo il rumeno Marius Copil, sconfitto in finale a Sofia da Basic ma comunque in progresso di 15 posizioni rispetto alla scorsa settimana. Restiamo ancora nelle retrovie della classifica dove troviamo, al numero 204 generale e 14 della race NextGen, il giovanissimo spagnolo di origine austriaca Nicola Kuhn, che ha raggiunto la finale del Challenger di Budapest, perdendola contro Vasek Pospisil, al secondo successo consecutivo quest’anno dopo Rennes. Kuhn, nato nel marzo del 2000, salì alla ribalta la scorsa estate quando si aggiudicò il Challenger di Braunshwaig, ma il suo nome era noto agli addetti ai lavori già da quando aveva 12 anni e nel maggio del 2015 conquistò i suoi primi punti ATP (Nadal aveva sei mesi più di lui quando vi riuscì). La sua storia personale è interessante. Nicola aveva poco più di tre mesi quando papà Alfred – tedesco, campione mondiale di Taekwondo – e mamma Rita – russa, pattinatrice su ghiaccio – lasciarono l’Austria per la Spagna (ma non era più vicina l’Italia!?) dove da allora risiedono e dove, a tre anni, misero una racchetta da tennis nelle mani del loro bambino. L’ex numero 1 del mondo Juan Carlos Ferrero se ne è preso cura dall’età di 11 anni presso la sua accademia. Gli appassionati italiani avranno l’occasione di vederlo la prossima settimana al torneo Faip Perrel di Bergamo.

Dando uno sguardo d’insieme alla classifica notiamo, tra le altre cose, che rispetto alla scorsa settimana:

  • Alexander Zverev ha rimpiazzato Grigor Dimitrov alla quarta posizione
  • Stan Wawrinka è risalito al 13esimo posto
  • Andy Murray è sceso di un gradino oltre la ventesima posizione
  • Paolo Lorenzi ha pagato con sei posti in classifica la sconfitta al primo turno di Quito
  • Thiago Monteiro, grazie alla semifinale disputata in Ecuador, è tornato in top 100 con un progresso di ben 22 posti mentre Marco Cecchinato, al contrario, ne è uscito
  • Se le Finals londinesi si disputassero oggi, Rafael Nadal non vi prenderebbe parte
  • Liam Caruana nella classifica avulsa dei giovani under 21 che prenderanno parte alle finali di Milano a loro riservate è precipitato al 27esimo posto
CLASSIFICA GENERALE TOP 20
Posizione Giocatore Nazione Punteggio Var.
1 R. Nadal Spagna 9760 =
2 R. Federer Svizzera 9605 =
3 M. Cilic Croazia 4960 =
4 A. Zverev Germania 4450 1
5 G. Dimitrov Bulgaria 4425 -1
6 D. Thiem Austria 4060 =
7 D. Goffin Belgio 3460 =
8 J. Sock USA 2880 =
9 JM del Potro Argentina 2815 =
10 P. Carreno Busta Spagna 2705 =
11 K. Anderson Sud Africa 2620 =
12 S. Querrey USA 2490 =
13 S. Wawrinka Svizzera 2475 2
14 N. Djokovic Serbia 2470 -1
15 N. Kyrgios Australia 2395 -1
16 L. Pouille Francia 2335 1
17 T. Berdych Cechia 2320 -1
18 J. Isner USA 2230 =
19 JW-Tsonga Francia 2050 =
20 A. Ramos Vinolas Spagna 1985 1
RACE TO LONDON
Posizione Giocatore Nazione Punteggio Ranking ATP
1 R. Federer Svizzera 2000 2
2 M. Cilic Croazia 1290 3
3 H. Chung Corea Sud 785 30
4 K. Edmund GBR 765 26
5 G. Dimitrov Bulgaria 450 5
6 N. Kyrgios Australia 430 15
7 M. Basic Bosnia 383 77
8 T. Sandgren USA 381 54
9 R. Nadal Spagna 360 1
CLASSIFICA NEXTGEN
Posizione Giocatore Nazione Nato nel Punteggio Ranking ATP
1 A. Rublev Russia 1997 240 36
2 A. de Minaur Australia 1999 240 139
3 T. Fritz USA 1997 206 83
4 C. Ruud Norvegia 1998 99 122
5 S. Tsitsipas Grecia 1998 96 78
6 M. Polmans Australia 1997 94 157
7 A. Zverev Germania 1997 90 4
8 M. Mmoh USA 1998 84 173
ITALIANI TOP 200
Posizione Giocatore Punteggio Var.
22 F. Fognini 1850 =
52 P. Lorenzi 955 -6
81 A. Seppi 686 -4
83 T. Fabbiano 676 -4
102 M. Cecchinato 543 -3
124 M. Berrettini 465 3
132 S. Travaglia 444 3
151 A. Giannessi 369 8
175 S. Bolelli 313 -1
176 L. Sonego 313 -1
188 S. Caruso 291 -3

CATEGORIE
TAG
Condividi