Quotidiano.net ITALIANO ENGLISH
HOMEPAGE > > Isner top ten. Roger vede il n.2.

21/03/2012 17:08 CEST - ATP Ranking

Isner top ten. Roger vede il n.2

TENNIS - John Isner entra in top-10. Federer prepara il sorpasso su Nadal. Best ranking per Nishikori. Dolgopolov rientra in top 20.  In Italia il migliore della settimana è Paolo Lorenzi. Claudio Giuliani

Classifiche 19 marzo 2012

TENNIS - SPECIAL RANKING ATP - Finalmente John Isner ce l'ha fatta: è entrato nei top ten dopo una rincorsa che l'ha visto progredire torneo dopo torneo. Certo se avesse vinto il torneo su Roger Federer avrebbe conquistato anche la palma di primo giocatore Usa davanti a Mardy Fish ma non è detto che questo non accada, specie se il gigante americano continuerà a mettere in mostra il tennis del primo trimestre 2012. Intanto lo svizzero - che come evidenziato in una notizia di ieri è il tennista che ha fatto più punti da novembre 2011 ad oggi - riduce il margine che lo separa da Nadal: sono ora meno di mille i punti di distacco, esattamente 825 mentre prima erano 1705. Questo fattore rende il torneo di Key Biscaine ancora più interessante: se Federer dovesse imporsi contemporaneamente all'uscita di scena di Nadal in semifinale (o prima ancora), tornerebbe ad essere il numero due del mondo. Infatti Nadal deve difendere la finale del 2011 mentre Federer "solo" la semifinale. Altro fattore da mettere in evidenza Djokovic scende sotto la soglia dei 13 mila punti e così anche psicologicamente la classifica offre spunti. Tipsarevic sale al numero nove ed è Del Potro a farne le spese, retrocedendo alla posizione numero undici. Il giapponese Nishikkori colleziona il suo nuovo record in graduatoria, salendo al gradino numero sedici mentre rientra di prepotenza fra i migliori venti l'ucraino Dolgopolov, ora diciotto del mondo. Si rivede anche Nalbandian, sempre uno dei migliori quando è in forma. Ora, grazie al più 24 di questa settimana, occupa il gradino numero 50 del ranking.

Pos. - Nome - Nazionalità Punti Week Change Tornei giocati Diff. fine 2011
1 Djokovic, Novak (SRB) 12,670 0 19 0
2 Nadal, Rafael (ESP) 10,175 0 20 0
3 Federer, Roger (SUI) 9,350 0 20 0
4 Murray, Andy (GBR) 7,450 0 19 0
5 Ferrer, David (ESP) 4,700 0 23 0
6 Tsonga, Jo-Wilfried (FRA) 4,535 0 25 0
7 Berdych, Tomas (CZE) 3,860 0 23 0
8 Fish, Mardy (USA) 2,910 0 23 0
9 Tipsarevic, Janko (SRB) 2,730 1 27 0
10 Isner, John (USA) 2,675 1 24 +8
11 Del Potro, Juan Martin (ARG) 2,660 -2 22 0
12 Almagro, Nicolas (ESP) 2,205 0 29 -1
13 Simon, Gilles (FRA) 2,140 0 28 -1
14 Monfils, Gael (FRA) 1,970 0 24 -2
15 Lopez, Feliciano (ESP) 1,890 0 27 +5
16 Nishikori, Kei (JPN) 1,685 1 24 +9
17 Gasquet, Richard (FRA) 1,595 -1 22 +2
18 Dolgopolov, Alexandr (UKR) 1,540 3 29 -3
19 Mayer, Florian (GER) 1,540 -1 25 +4
20 Verdasco, Fernando (ESP) 1,530 -1 25 +4

 

TEEN RANKING
Tomic stabile mentre
Harrison perde una posizione. Al terzo posto troviamo Denis Kudla, più 9 posizioni per lui questa settimana dopo il primo turno superato a Indian Wells (poi sconfitto da Federer al secondo match) e sorpasso compiuto ai danni dello spagnolo Javier Marti. Mitchell perde 10 posizioni mentre l'argentino Velotti entra nei migliori trecento della classifica mondiale.
Il Teen Ranking si ottiene limitando la classifica ai giocatori nati dopo il 1° Gennaio 1992.

 

Posizione Nome e nazionalità Anno Class. ATP
1 Tomic Bernard (AUS) 1992 36
2 Harrison Ryan (USA) 1992 73
3 Denis Kudla (USA) 1992 176
4 Marti Javier (SPA) 1992 179
5 Duckworth James (AUS) 1992 193
6 Benjamin Mitchell (AUS) 1992 228
7 Arguello Facundo (ARG) 1992 248
8 Guilherme Clezar (BRA) 1992 283
9 Agustin Velotti (ARG) 1992 295
10 Kevin Krawietz (GER) 1992 333


NATION RANKING

Nessun cambiamento nelle posizioni di vertice. Ivo Karlovic perde 12 posizioni e così la Croazia scivola in basso e si fa scavalcare sia dalla Repubblica Ceca che dalla Russia (che migliora il suo coefficiente grazie a Youzhny, più 4 per lui questa settimana). L'Italia è sempre decima ben distanziata dalle altre nazioni.
Il Nation Ranking si ottiene sommando il ranking dei primi tre giocatori di ciascuna nazione.

Posizione Nazione Punteggio
1 Spagna 19
2 Francia 33
3 Serbia 37
4 Stati Uniti 52
5 Argentina 64
6 Russia 110
7 Repubblica Ceca 115
8 Croazia 118
9 Germania 130
10 Italia 158

CASA ITALIA
La Troika del tennis italiano rimane sostanzialmente stabile. Il tennista della settimana è sicuramente Paolo Lorenzi, bravo a raggiungere la finale del challenger di Guadalajara. Con i punti guadagnati diventa il numero 81 della classifica mondiale.
Il ranking medio dei primi cinque giocatori è di 61,8

Classifica e Nome Punti Pos. Guadagnate Diff Fine 2011
45 Seppi, Andreas (ITA) 995 1 -7
55 Fognini, Fabio (ITA) 835 -1 -7
58 Volandri, Filippo (ITA) 809 2 +11
70 Starace, Potito (ITA) 730 -2 -12
81 Lorenzi, Paolo (ITA) 645 16 +27
84 Cipolla, Flavio (ITA) 635 -2 -9
109 Bolelli, Simone (ITA) 508 1 +24
135 Giannessi, Alessandro (ITA) 410 1 0
154 Viola, Matteo (ITA) 350 -7 +1
175 Vagnozzi, Simone (ITA) 298 -5 -8
207 Galvani, Stefano (ITA) 235 -17 -32
226 Naso, Gianluca (ITA) 219 -3 0
260 Di Mauro, Alessio (ITA) 180 3 -56
273 Fabbiano, Thomas (ITA) 166 43 +30
274 Burzi, Enrico (ITA) 166 38 +48
284 Arnaboldi, Andrea (ITA) 162 0 -6
285 Marrai, Matteo (ITA) 161 -4 -19
287 Crugnola, Marco (ITA) 160 -2 -13
294 Giorgini, Daniele (ITA) 151 1 +8
355 Ghedin, Riccardo (ITA) 116 -46 -19

 

I TOP 100

;

Claudio Giuliani