Nadia Petrova si ritira, anche la WTA conferma

Anche la WTA conferma il ritiro, ultima partita disputata a Charleston nel 2014, poi una serie infinita di problemi che non le hanno permesso di tornare in campo. Chiude la carriera con 13 titoli vinti

Nadia Petrova si ritira, anche la WTA conferma

DA LEGGERE – Non si ritirano solo le stelle [AGF]

Dopo anni di inattività, Nadia Petrova si arrende e appende ufficialmente la racchetta al chiodo. Da lunedì l’ormai ex tennista russa compare nella lista ITF delle giocatrici ritirate. L’ultima gara risale a Charleston nel 2014, poi una serie infinita di problemi fisici, l’ultimo dei quali all’anca, non le hanno permesso di rientrare. Il tanto atteso e sperato “come back” sembrava vicino nel giugno 2015, quando assicurò ai suoi fan che stava facendo il possibile per tornare a giocare. L’impegno, però, non è bastato e la sua carriera si chiude con 13 titoli WTA e il terzo posto in classifica raggiunto nel 2006. Manca una vittoria nei Grand Slam, dove la moscovita ha raggiunto i quarti di finale nei 4 tornei più importanti, spingendosi fino alle semifinale nel Roland Garros.

 

AGGIORNAMENTO: l’11 gennaio anche la WTA conferma il ritiro della giocatrice russa sul proprio sito ufficiale, con una foto con la scritta “Grazie Nadia” in russo

Petrova

Dario Marchetti

CATEGORIE
TAG
Condividi