WTA Roma: Giorgi si ritira al primo turno contro Tomljanovic

Flash

WTA Roma: Giorgi si ritira al primo turno contro Tomljanovic

L’azzurra si arrende durante la sospensione per pioggia a un problema al polpaccio sinistro: terzo ko per le azzurre nel lunedì di Roma

Pubblicato

il

Camila Giorgi - Roma 2022 (Twitter - @inteBNLditalia)
Camila Giorgi - Roma 2022 (Twitter - @inteBNLditalia)
 

A. Tomljanovic b. C. Giorgi 6-3 4-2 rit.

Il lunedì non indimenticabile del tennis azzurro si conclude con un mesto ritiro, quello di Camila Giorgi, che sotto di un set e un break abbandona il torneo mentre il suo primo turno contro Ajla Tomljanovic è interrotto per pioggia. Il match sarebbe potuto riprendere secondo gli organizzatori dopo circa mezz’ora di interruzione, ma l’italiana ha deciso di non tornare in campo adducendo un problema al polpaccio sinistro (era entrata in campo con una vistosa fasciatura proprio su questa parte del corpo). Anche a Roma dunque un’altra pagina non indimenticabile di un 2022 di per sé ben poco entusiasmante per Camila. Per l’Italia è invece la terza sconfitta di giornata dopo quelle di Cocciaretto e Trevisan.

IL MATCH – Inizio da incubo per la numero 1 d’Italia, che subisce un doppio break causato però soprattutto dai suoi troppi errori da fondo, anche fin troppo banali, oltre ai soliti problemi di doppi falli. Certo l’australiana mostra grande solidità, con un ottimo servizio, ma riceve troppi aiuti. Finalmente, dopo essere andata sotto 4-0, Camila tiene un buon game al servizio. Deve allungare gli scambi e giocare il più possibile in vista del secondo set Camila, per entrare in palla. Break insperato nell’ottavo gioco per Giorgi, almeno a ricucire un po’ lo strappo, ottenuto spingendo un po’ di più e cogliendo gli errori che iniziano ad arrivare da parte della sua avversaria. Ma è una gioia alquanto effimera: la n.41 al mondo ne esce con una serie di vincenti causando il nervosismo di Camila, che perde varie volte il controllo dei colpi, e alla fine con un errore in uscita consegna il primo set per 6-3 all’avversaria.

Inizio caotico di secondo set, con break e contro-break che si susseguono. Giorgi si procura due palle break nel game di apertura, annullate dal martello australiano da fondo, sfruttando il servizio soprattutto. La nostra n.1 poi perde effettivamente il servizio regalando fin troppo, sulla falsariga del primo parziale. Sembra in controllo totale l’australiana, avanti 2-0, 40-15, ma poi crolla: due doppi falli e una seconda troppo morbida permettono a Camila di portarsi a casa il contro-break con un bel dritto vincente. Sembra un po’ accusare il contraccolpo di questo rientro Ajla, che subisce Giorgi da fondo, ma ritrova sensazioni giuste nel sesto game. Eccolo un altro break per Tomljanovic, che recupera da 40-30 e aiutata da un doppio fallo e da un calo di Giorgi riesce a rimettere la testa avanti (4-2 e servizio), mentre inizia a cadere qualche goccia di pioggia. Nel game successivo Ajla da 40-15 addirittura è costretta ad annullare una palla break. Sul punteggio di 40-40, la pioggia aumenta e il match viene sospeso per non ricominciare più.

Continua a leggere
Commenti
Advertisement

⚠️ Warning, la newsletter di Ubitennis

Iscriviti a WARNING ⚠️

La nostra newsletter, divertente, arriva ogni venerdì ed è scritta con tanta competenza ed ironia. Privacy Policy.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement