Halep la preferita dai fan ma non da Adidas

La n.1 al mondo è stata premiata dalla WTA come la giocatrice più amata dagli appassionati. Ma il noto brand sportivo tedesco sembra non voler più puntare su di lei

Halep la preferita dai fan ma non da Adidas

Non solo brava ma anche simpatica. Dopo aver concluso la stagione in vetta alla classifica mondiale, Simona Halep ha ricevuto il WTA Fan Favorite Award, un premio per la giocatrice più amata dagli appassionati di tennis basato su un sondaggio. La 26enne rumena è riuscita a rompere un monopolio della polacca Agnieszka Radwanska su questo riconoscimento lungo 6 anni. Le altre due giocatrici che hanno vinto il premio da quando è stato istituito nel 2009 sono le russe Elena Dementieva, vincitrice della medaglia d’oro olimpica a Pechino 2008, e Maria Sharapova, 5 volte campionessa Slam. Halep ormai è diventata un’icona del tennis mondiale ma a fare la differenza per lei sono i tifosi rumeni che la seguono con grande trasporto sia dal vivo che a distanza in patria. “Vengono ovunque io vada”, ha affermato a proposito la tennista di Costanza nel 2015, “ci sono così tante persone nella folla. È incredibile. È molto bello sentire il tuo nome tra i punti e avere persone che ti sostengono dappertutto”.

Nonostante la sua bravura e popolarità, Halep pare essere rimasta senza sponsor per il 2018. Infatti il suo rapporto con Adidas, celebre marchio tedesco di abbigliamento sportivo, sembra giunto al capolinea. Il contratto di sponsorizzazione, iniziato nella primavera del 2014, è scaduto e probabilmente non verrà rinnovato. Pare che alcuni mesi fa i rappresentanti di Halep, tra i quali anche l’ex tennista e magnate Ion Tiriac, avessero approcciato Adidas richiedendo delle condizioni più remunerative per il rinnovo commisurati alla crescita in termini sportivi e mediatici della loro assistita. Tuttavia il brand delle tre strisce avrebbe proposto un’offerta più bassa di quella che si aspettavano nel team della rumena. Così hanno cercato di esplorare il mercato ma senza successo. Quando sono tornati da Adidas i giochi erano già fatti: il budget per le sponsorizzazioni era stato già allocato verso altri tennisti e tenniste. Virginia Ruzici, manager di Halep, contattata dal sito Tennis Life, ha preferito non commentare la vicenda. Insomma la tennista teoricamente più brava e popolare del circuito, e quindi più appetibile sul mercato, pare essere rimasta senza sponsor tecnico.

 

CATEGORIE
TAG
Condividi