ATP Houston: Querrey elimina Brown, in semifinale gli spagnoli Verdasco e Almagro

Flash

ATP Houston: Querrey elimina Brown, in semifinale gli spagnoli Verdasco e Almagro

Pubblicato

il

 

TENNIS FLASH – Chiuso il quadro dei quarti di finale di Houston. Querrey “vendica” Isner battendo Brown, tutto facile anche per gli spagnoli Verdasco e Almagro. Giraldo vince il derby con Gonzalez. Semifinali nella notte italiana. 

Prima di raccontare i quarti di finale del torneo di Houston c’è una premessa da fare riguardante la superficie sulla quale i tennisti si sfidano. Il 250 americano è catalogato come torneo su terra rossa ma c’è terra e terra. Questa americana ha poco a che fare con quella dei circuito europeo, emblematico il fatto che spesso i tennisti non riescono a scivolare e gli scambi raramente diventano prolungati. Insomma questa terra può tranquillamente essere definita più veloce di tanti cementi outdoor.

Il primo quarto di finale tra Querrey e Brown rispecchia pienamente quanto detto sopra. Entrambi dotati di un gran servizio si sono giocati la sfida veramente come se fossero sul cemento. A spuntarla alla fine è stato Sam Querrey in tre set. Nel primo parziale parte subito bene il tedesco che a suon di vincenti e attacchi a rete in risposta arriva ad avere una palla break nel game d’apertura dell’incontro. Grazie al servizio però l’americano mette a posto le cose e sventa il pericolo. Da qui in poi le palle break lasciano il match e per vederne una bisogna aspettare 4-3 Querrey servizio Brown. Sarà anche la palla break decisiva perché una volta trasformatala Querrey andrà a servire per il set chiudendo 6-3.
Nel secondo Brown cala con la prima di servizio ed inevitabilmente concede qualcosa al suo avversario che però non sfrutta le occasioni. Decisiva la chance sul cinque pari quando  l’americano non sfrutta la palla break per salire 6-5 e servizio. Si va così al tiebreak nel quale si vede il lato peggiore dei due tennisti, Querrey commette due doppi falli mentre il suo avversario spreca un set point sbagliando una volè elementare. Sarà comunque il tedesco a vincere, meritatamente, l’ultimo atto del secondo set. Nell’ultimo e decisivo set la differenza la fanno le palle break salvate da Querrey (3 su 3) e i soli due punti raccolti con la seconda da Brown, alla fine è 6-3 per l’americano che stacca così il pass per le semifinali. 

Dopo Querrey toccava ad Almagro, impegnato contro Jack Sock, per la testa di serie numero tre tutto facile e vittoria in due set con il punteggio di 6-2 6-4. Per lo spagnolo quella di stanotte è la vittoria n. 236 sulla terra battuta che lo proietta al terzo posto della classifica dei giocatori in attività con più vittorie su questa superficie. Almagro in semifinale affronterà proprio Sam Querrey.

C’è un altro spagnolo però in semifinale ed è Fernando Verdasco che nei quarti ha eliminato Donal Young 7-6(1) 6-1. Dura praticamente solo un set la sfida tra lo spagnolo e l’americano, il secondo però può definirsi comunque soddisfatto della settimana visto che mai si era spinto così lontano in un torneo sulla terra battuta. Nel primo set inoltre è Verdasco a dover annullare più palle break dell’avversario e probabilmente è dopo le tante chance non sfruttate che Young crolla sotto il muro spagnolo. “Ha giocato un gran tennis nel primo set – ha dichiarato lo spagnolo – nonostante sia stato in difficoltà, ho continuato a combattere e lui non ha servito bene nel game in cui l’ho brekkato. Dopo di che ha iniziato a fare qualche errore in più, anche nel tie-break. Dopo aver vinto il tie-break ho preso fiducia e in più ho iniziato ad essere più solido in campo”.

L’ultimo quarto in programma era il derby colombiano tra Giraldo e Gonzalez valevole per un posto in semifinale con Verdasco. A vincere è stato Santiago Giraldo che a fine match ha detto: “Sono soddisfatto di come ho approcciato la sfida, è sempre difficile giocare contro un amico. Stamattina abbiamo fatto colazione insieme e adesso eccoci qua a sfidarci per un posto in semi. Ecco perché c’era un sacco di tensione”.  

Singles
S Querrey b. D Brown   6-3 6-7(8) 6-3
(3) N Almagro b. J Sock 6-2 6-4
(4) F Verdasco b. D Young 7-6(1) 6-1
S Giraldo b. A Gonzalez 6-3 6-4

Doubles
(1) B Bryan / M Bryan b C Guccione / L Hewitt 7-5 6-3
(2) D Marrero / F Verdasco b S Giraldo / A Gonzalez 6-4 6-2

Order of play
Saturday, April 12, 2014
CENTER COURT Start 1:00 pm
[4] Fernando Verdasco (ESP) v Santiago Giraldo (COL)
Sam Querrey (USA) v [3] Nicolas Almagro (ESP)
6:00 pm
[1] Bob Bryan (USA) Mike Bryan (USA) v [2] David Marrero (ESP) Fernando Verdasco (ESP)

 

Continua a leggere
Commenti
Advertisement
ATP4 settimane fa

Trattative Sky-FITP-Supertennis. A che punto è la negoziazione dei diritti-tv

Flash4 settimane fa

Diritti TV SKY e FITP: ecco lo scenario di questa aspra negoziazione infinita [VIDEO]

evidenza3 settimane fa

In Svizzera è polemica sulle On di Roger Federer. La risposta: “In Vietnam paghiamo oltre il minimo salariale”

ATP2 settimane fa

ATP Rotterdam: Sinner: “Fra uno Slam e una medaglia olimpica scelgo la seconda. Non vedo l’ora di conoscere i migliori atleti del mondo” [AUDIO]

evidenza3 settimane fa

Richard Krajicek: “Piatti mi disse di Sinner ‘diventerà un campione’”. Jannik al servizio è come Djokovic: la battuta è un extra, ma quando gli serve la mette dentro” [VIDEO INTERVISTA]

Flash3 settimane fa

Ubaldo da Rotterdam: “Sinner sulle orme di Camporese? Siamo qui apposta”

ATP2 settimane fa

ATP Rotterdam, il viaggio di Sinner continua: “Bisogna anche divertirsi. Io ho trovato le persone giuste al momento giusto” [AUDIO]

ATP2 settimane fa

ATP Rotterdam, Sinner: “Contento del numero 3 ma le cose più importanti sono altre” [AUDIO]

ATP2 settimane fa

Griekspoor, prima “vittima” delle 12 di fila di Jannik: “Per me Sinner è il più forte tennista del mondo” [AUDIO ESCLUSIVO]

Flash4 settimane fa

Mattarella: “Azzurri, in Coppa Davis ho visto un vero spirito di squadra” (Cocchi, Primavera) Campioni d’Italia (Guerrini) Sinner porta il tennis al Quirinale (Piccardi) Italdavis in festa, Sinner incoronato da Mattarella (Mei, Schito)

⚠️ Warning, la newsletter di Ubitennis

Iscriviti a WARNING ⚠️

La nostra newsletter, divertente, arriva ogni venerdì ed è scritta con tanta competenza ed ironia. Privacy Policy.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement