ATP Montecarlo: tutto facile per i Bryan. Anche Nestor e Zimonjic in semifinale.

Flash

ATP Montecarlo: tutto facile per i Bryan. Anche Nestor e Zimonjic in semifinale.

Pubblicato

il

TENNIS ATP MONTECARLO DOPPIO- Nei quarti di finale del Monte Carlo Rolex Masters, Mirnyi e Youzhny eliminano la coppia n°2 del seeding, Peya/Soares. Nella parte alta del tabellone, invece, Nestor/Zimonjic e i fratelli Bryan accedono alle semifinali.

Risultati
Dodig/Melo b. Bopanna/Qureshi 7-6(4) 7-5
Mirnyi/Youzhny b. Peya/Soares 7-6(5) 3-6 11-9

Nestor/Zimonjic b. Arneodo/Balleret 6-4 6-3
Bryan/Bryan b. Benneteau/Roger Vasselin 6-1 6-2

Ad aprire la giornata dei quarti di finale di doppio, al Monte Carlo Rolex Masters, è stato il match perso dagli esperti Rohan Bopanna e Aisam-Ul-Haq Qureshi contro la coppia n°3 del seeding formata da Ivan Dodig e Marcelo Melo. 7-6(4) 7-5 il finale.
Si è trattato di una partita molto equilibrata e ben gestita da tutti e 4 i giocatori: nel primo set la differenza l’ha fatta la prima di sevizio di Dodig e Melo, che hanno fatto registrare percentuali molto elevate (76%); nel secondo set invece è calata, e di molto, la percentuale di prime, ma è salita considerevolmente la realizzazione con la seconda di servizio. E tanto è bastato alla coppia n° 3 per sopperire alla bassa percentuale segnalata per quanto riguarda la conversione delle palle break. Solo 4 su 9 contro il 3 su 5 di Bopanna e Qureshi.

Nel match di giornata invece si segnala la vittoria di Max Mirnyi e Mikhail Youzhny al super tie break, contro la coppia n° 2 del ranking, costituita da Alexander Peya e Bruno Soares.
Dopo quasi due ore di gioco Mirnyi e Youzhny si sono imposti 7-6(5) 3-6 11-9 e in semifinale affronteranno proprio Ivan Dodig e Marcelo Melo.
Nel primo parziale il tie break è la normale conseguenza, perchè le due coppie salvano 9 palle break su 9 (6 Mirnyi/Youzhny e 3 Peya/Soares); chi si aspetta però una netta affermazione di questi ultimi si sbaglia, perchè al tie break Youzhny e il compagno si mostrano solidissimi soprattutto al servizio.
Nel secondo set fioccano i break e gli errori, ma sembra emergere la maggiore abitudine a giocare certe partite di doppio, da parte dei rodati Peya/Soares.
Al super tie break, infine, si assiste ad una vera girandola di emozioni e alla seconda occasione, Mirnyi e Youzhny non sbagliano e portano a casa il match.

Nella parte alta del tabellone i primi a qualificarsi sono stati Daniel Nestor e Nenad Zimonjic, n° 5 del seeding, che hanno sconfitto in due set la coppia rivelazione del torneo, costituita da Romain Arneodo e Benjamin Balleret.
Questi ultimi, qualificatisi al main draw grazie alla wild card, avevano superato al primo turno i più quotati Rojer e Tecau, e al secondo Bautista Agut e il nostro Seppi.
Ad ogni modo venendo al match odierno, in realtà non c’è stata partita e la pratica è stata sbrigata in un’ ora esatta; Zimonjic, che in coppia con Benneteau aveva vinto il torneo lo scorso anno, proverà a raggiungere la seconda finale consecutiva a Montecarlo. Ad aiutarlo: una garanzia chiamata Daniel Nestor.

Sul cammino verso la finale, Zimonjic e Nestor troveranno in semifinale la coppia n°1 del seeding, formata dai fratelli Bryan, che hanno ampiamente rispettato i pronostici, demolendo Julien Benneteau ed Edouard Roger-Vasselin con un perentorio 6-1 6-2, vendicando almeno con Benneteau la sconfitta in finale dello scorso anno, quando furono eliminati 14-12 al super tie break.

Continua a leggere
Commenti
Advertisement
Ubaldo Scanagatta
evidenza4 giorni fa

Roland Garros, Scanagatta: “Nadal subito Zverev. Se fosse meglio così? Il teorico cammino di Sinner” [VIDEO]

Jannik Sinner - Madrid 2024 (foto Florin Baltatoiu)
Flash5 giorni fa

Roland Garros, Scanagatta: “Sinner gioca e punta al n. 1 del mondo. E magari pure al Grande Slam. Si deve sognare in grande. Dove capiterà Nadal? Il campione di 14 Roland Garros é’ una mina vagante o no? Riparte l’UbiContest” [VIDEO]

Senza categoria7 giorni fa

Scanagatta a Radio Sportiva: “La bravura di Sara Errani e le prospettive di Zverev per Parigi”[AUDIO]

Alexander Zverev - Roma 2024 (X @inteBNLditalia)
evidenza1 settimana fa

Roma, Scanagatta: “Zverev può aver salvato il torneo” [VIDEO]

Flash2 settimane fa

Roma, Scanagatta: “Meglio le donne che gli uomini. In gara tre delle prime quattro del ranking, fra gli uomini solo due dei primi otto”

Flash2 settimane fa

Roma, Scanagatta: “Con Paolini bye bye Roma per le italiane. 5 azzurri superstiti. Tre giocano oggi ma il clou è Nadal-Hurkacz. Per lo spagnolo addio Roma più che arrivederci?” [VIDEO]

Matteo Berrettini - Roma 2024 (foto Francesca Micheli Ubitennis)
Flash3 settimane fa

ATP Roma, Scanagatta: “Piove sul bagnato. Dopo il KO di Sinner quello di Berrettini, e sul torneo diluvia. Menomale vincono Darderi e Cobolli” [VIDEO]

ATP1 mese fa

ATP Montecarlo, Massey: “Il tetto è in programma e dal prossimo anno le chiamate elettroniche” [VIDEO]

evidenza1 mese fa

Scanagatta: “Un errore arbitrale clamoroso fa perdere a Sinner con Tsitsipas un match quasi vinto” [VIDEO]

ATP1 mese fa

ATP Montecarlo, Scanagatta: “Jannik Sinner batte l’avversario più duro di sempre sul rosso e conserva il secondo posto mondiale” [VIDEO]

⚠️ Warning, la newsletter di Ubitennis

Iscriviti a WARNING ⚠️

La nostra newsletter, divertente, arriva ogni venerdì ed è scritta con tanta competenza ed ironia. Privacy Policy.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement